Chat with us, powered by LiveChatCerca parole chiave o frase
254risultati
PNIEC: migliorare bonus edilizi, certificati bianchi e conto termico. Le proposte degli stakeholder
Riordino del sistema degli incentivi, superamento del superbonus e l’adattamento delle politiche attuali coerentemente agli obiettivi di risparmio energetico. Sono alcune delle proposte avanzate dalle associazioni coinvolte alle audizioni parlamentari sul PNIEC per migliorare e accelerare gli interventi nazionali di efficientamento energetico. Il nuovo PNIEC, il Piano Nazionale Integrato Energia e Clima
Il Consiglio approva la Direttiva Case Green. Contrarie Italia e Ungheria
Il Consiglio ha approvato in maniera definitiva la Direttiva Case Green che fissa l'obiettivo di avere in Europa, entro il 2050, un parco immobiliare a emissioni zero. Nonostante il testo sia, sotto molti aspetti, meno vincolante rispetto alla versione originaria, lasciando più margini di manovra ai singoli Stati, Italia e Ungheria hanno votato contro. La Direttiva è stata comunque approvata (bastavano 15 voti su 27) e a breve arriverà in Gazzetta ufficiale. A quel punto gli Stati avranno due anni di tempo per recepire le disposizioni. Fondo sociale per il clima: cos’è, quanto vale, come funziona
Ricerca di sistema elettrico: al via la consultazione sul piano triennale 2025-2027
Aperta fino al 3 maggio la consultazione pubblica sul Piano triennale 2025-2027 della Ricerca di Sistema Elettrico, il programma nazionale che sostiene le attività di ricerca e sviluppo di interesse generale per il sistema elettrico. Le raccomandazioni UE sul PNIEC, il Piano Nazionale Integrato Energia e Clima 2030
La raccomandazione UE sul PNIEC italiano, il Piano Nazionale Integrato Energia e Clima 2030
Pubblicata in Gazzetta ufficiale dell'Unione europea la raccomandazione UE sulla proposta di Piano nazionale integrato aggiornato per l’energia e il clima dell’Italia 2021-2030. Il PNIEC italiano passa l’esame su rinnovabili ed efficienza energetica, ma può migliorare su altri fronti, dalla riduzione delle emissioni di gas serra nei settori ETS alla povertà energetica. Cosa prevede il capitolo REPowerEU, la settima Mission del PNRR
Efficienza energetica: l’UE lancia il dibattito tra i cittadini europei
Bruxelles pone sempre più attenzione sulla partecipazione dei cittadini ai processi decisionali europei. In tale contesto, uno degli strumenti lanciati recentemente è la “Piattaforma di coinvolgimento dei cittadini", un forum online per raccogliere idee e suggerimenti su varie questioni, che saranno poi condensate in Raccomandazioni. Il tema attualmente in discussione è quello dell’efficienza energetica. Ecco di cosa si tratta e come si partecipa all’iniziativa. Le consultazione UE sul come sostenere gli interventi di efficienza energetica
Estesa la cumulabilità tra i bonus efficienza energetica nazionali e regionali
Il Milleproroghe 2024 ha esteso di ulteriori due anni la cumulabilità tra i bonus casa per l'efficientamento energetico e i contributi regionali dedicati sempre agli stessi investimenti. In questo modo la misura di fatto permette ad un cittadino che accede anche ad un contributo regionale, di poter coprire l’intero ammontare della spesa sostenuta per l’efficientamento energetico di casa. Le consultazioni UE su come aumentare gli investimenti nell'efficienza energetica
L’UE lancia due consultazioni su come aumentare gli investimenti pubblici e privati per l’efficienza energetica
Per raggiungere i target UE di efficienza energetica, ogni anno mancano all’appello 165 miliardi di euro di investimenti. Un gap enorme e che non può essere colmato solo da risorse pubbliche. Per questo Bruxelles ha lanciato due consultazioni per raccogliere dati e best practice su come migliorare da un lato il sostegno finanziario pubblico, e dall’altro su come aumentare gli investimenti privati sul tema. Le informazioni serviranno anche a valutare se istituire in futuro un Fondo UE per l'efficienza energetica. Come funziona il Fondo sociale per il clima che finanzia cae e trasporti green?
Incentivi rinnovabili, riforma detrazioni efficienza energetica, idrogeno e nucleare: le priorità del MASE 2024
Dalle misure PNRR, come gli aiuti per le comunità energetiche e l’agrivoltaico, agli incentivi per le rinnovabili più o meno mature, passando per la riforma delle detrazioni fiscali per l’efficienza energetica, l'idrogeno e il nucleare. Il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica traccia le priorità per il 2024.  Tutti i meccanismi di finanziamento e i fondi europei per l'idrogeno rinnovabile
Fondi europei ai Comuni per investimenti green: nuova call European City Facility
Il bando, promosso dalla European City Facility, fornisce sostegno finanziario su misura ai Comuni e alle autorità locali per sostenere progetti di energia pulita ed efficienza energetica. Tutti i meccanismi di finanziamento e i fondi europei per l'ambiente
Nuovo REPowerEU: l’Ecobonus sociale resta solo per redditi bassi e case popolari
Un mix agevolativo di sovvenzioni e prestiti, il coinvolgimento di CDP e/o della BEI, un ruolo da protagonista delle società di servizi energetici e un budget di 1,38 miliardi. E’ questo l'identikit dell'Ecobonus sociale previsto da REPowerEU e dal nuovo PNRR, approvati in maniera definitiva da Bruxelles. Revisione del PNRR e REPowerEU: le misure per famiglie e imprese
Investimenti sostenibili 4.0 nel Mezzogiorno: sportello chiuso, fondi esauriti in poche ore
Ad appena un giorno dall'apertura dei termini per inviare le domande per accedere ai 400 milioni di euro previsti dal bando Investimenti Sostenibili 4.0 i fondi sono andati esauriti. Il bando, rivolto alle PMI del Sud Italia, sostiene gli investimenti innovativi che facciano ricorso alle tecnologie digitali, secondo il Piano Transizione 4.0.  Sabatini Green: nel REPowerEU gli incentivi alle PMI per energia rinnovabile e transizione verde
PNIEC, Pichetto: verso la riforma generale dei bonus per l’efficienza energetica
Il Piano Nazionale Integrato Energia e Clima (PNIEC) prevede l’attuazione di una riforma generale delle detrazioni per la riqualificazione degli edifici, così da superare le attuali frammentazioni e con l'obiettivo di avere un sistema di incentivazione stabile nel tempo. A dirlo il ministro per l’ambiente, Gilberto Pichetto, nel corso dell'audizione di oggi in Commissione ambiente della Camera. Cosa prevede il PNIEC 2023?
Bando Investimenti sostenibili 4.0: le cose da sapere e gli errori da evitare
Alcuni consigli utili per le imprese che intendono partecipare al bando Investimenti sostenibili 4.0, la misura da 400 milioni di euro a sostegno dei nuovi investimenti imprenditoriali innovativi e sostenibili nelle Regioni meno sviluppate che oggi entra nel vivo. Il bando Investimenti sostenibili 4.0
Fondo indigenti superbonus: ai richiedenti spetta il contributo intero
Dato che le domande pervenute entro fine ottobre non hanno saturato i 20 milioni del c.d. “Fondo per gli indigenti per il superbonus”, i richiedenti potranno portarsi a casa l’intero ammontare del contributo che avevano richiesto al Fisco. RePowerEU e modifiche PNRR: in arrivo l'Ecobonus sociale
Bonus energia per le imprese: cosa cambia
Con il decreto Bollette, oltre al bonus sociale per le famiglie, vengono prorogate al 31 dicembre 2023 due misure rivolte alle imprese: l'azzeramento degli oneri di sistema per il gas e la riduzione dell’IVA per le somministrazioni di gas metano. Modifiche anche per le agevolazioni alle imprese energivore. Bollette, il punto sul bonus sociale
Al via le domande per il Fondo Transizione Industriale
A partire da oggi è possibile richiedere gli incentivi del Fondo da 300 milioni di euro rivolto alle imprese manifatturiere e del settore estrattivo che intendono realizzare investimenti per migliorare l’efficienza energetica dei siti produttivi, anche attraverso una trasformazione del processo produttivo, e per rendere più efficiente l’utilizzo delle materie prime. Transizione 5.0 Green: i nuovi incentivi alle imprese che investono in tecnologie green e digitali
Cosa prevede la revisione della Direttiva UE sull’efficienza energetica
Con la pubblicazione sulla Gazzetta europea, la nuova Direttiva efficienza energetica (EED) entrerà in vigore il 10 ottobre 2023. In tal modo va a dama una delle tessere del puzzle del Pacchetto Fit for 55, che mira a raggiungere gli obiettivi climatici e ad assicurare una maggiore autonomia dell’UE nel campo energetico. Cosa prevede la nuova direttiva rinnovabili
DL Sud: cumulabilità tra Certificati bianchi e altri bonus per l’efficienza energetica
Per aumentare il sostegno ai progetti di efficienza energetica promossi da imprese e PA, il DL Sud ha disposto la cumulabilità dei Certificati bianchi con una serie di altre agevolazioni. Cosa prevede il DL Sud per le ZES?
Il Fondo nazionale efficienza energetica non funziona molto
A distanza di quattro anni dalla sua attivazione, il Fondo nazionale efficienza energetica nato per supportare gli investimenti di imprese e PA, risulta avere un tiraggio di risorse molto scarso in gran parte del Paese, con alcune regioni completamente assenti nella partita. Guida al Fondo nazionale efficienza energetica
Ecobonus - Rete Irene, luci e ombre del nuovo decreto
La bozza di decreto che modifica i parametri di riferimento dell’ecobonus introducendo nuovi massimali di costo “rischia di azzerare il mercato delle riqualificazioni energetiche”. L’analisi di Rete IRENE. > Ecobonus e sismabonus - Entrate, i codici tributo per i condomini
Ecobonus - tagli in vista per le detrazioni fiscali
Una bozza di decreto modifica i parametri di riferimento delle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici e introduce massimali specifici di costo. > Decreto rinnovabili - in arrivo subito dopo l’estate
Collegato ambientale: nel ddl Green deal nuove modifiche all'ecobonus
La bozza del disegno di legge per il Green deal, o Collegato Ambientale alla legge di Bilancio 2020, prevederebbe un aumento delle detrazioni per l'efficienza energetica (ecobonus). > Ecobonus, bonus ristrutturazioni e sismabonus - le guide del Fisco
Le novità sulla comunicazione della cessione del credito all’Agenzia Entrate
Da oggi i contribuenti che nelle scorse settimane hanno sbagliato la comunicazione dell'opzione sconto in fattura / cessione del credito dei bonus edilizi al Fisco, possono provare di nuovo a rinviarla. La cessione del credito e le frodi miliardarie scoperte
Quanto è sostenibile il tuo edificio? Te lo dice Level(s)
Per rigenerare in chiave green gli edifici delle città europee, l’UE ha lanciato Level(s), un framework destinato a architetti, costruttori e autorità pubbliche per capire quanto è sostenibile l’immobile su cui si sta operando e cosa fare per renderlo più green. Un tool essenziale, insomma, verso la strada della sostenibilità dell'edilizia. > La ripresa UE parte dall’edilizia green: arriva Renovation Wave
Superbonus, problemi con i general contractor e vantaggi per i redditi alti
Il superbonus continua a far parlare di sé. Da un lato i professionisti lamentano la poca chiarezza della norma e i casi di General contractor che propongono interventi a costo “0”, gonfiando poi le spese da recuperare dallo Stato. Dall’altro, il bonus legato all’IRPEF rischia di avvantaggiare soprattutto i redditi alti. Guida al superbonus
Ecobonus – Governo lavora su proroga, con qualche ritocco
Nella prossima Legge di Stabilità, intensità e durata di ecobonus, sisma bonus e incentivi per le ristrutturazioni sono destinate a cambiare. > Ecobonus - primi dettagli sulla riforma in arrivo > Ristrutturazioni - Pd al lavoro, come cambierà l'ecobonus
Ecobonus - primi dettagli sulla riforma in arrivo
Riforma in arrivo per l’ecobonus e il sismabonus. Ecco tutte le novità allo studio del Governo con la legge di Stabilità. > Ecobonus - proroga e combinazione con interventi antisismici > Ristrutturazioni - Pd al lavoro, come cambierà l'ecobonus
Strategia energetica nazionale – nuovi incentivi e riforma ecobonus
Calenda e Galletti presentano la nuova Strategia energetica nazionale. Parole d'ordine: decarbonizzazione, rinnovabili ed ecobonus. > Strategia energetica nazionale - SEN, rendere le rinnovabili convenienti > Bonus casa - niente correzioni nella manovrina, ora è rischio flop
Legge Concorrenza – le novita' per efficienza energetica e rinnovabili
Le misure per le fonti rinnovabili e l'efficienza energetica nella legge annuale per la Concorrenza. > Legge Concorrenza – novita' su assicurazioni, banche e professionisti > Energia – MISE, decreto rinnovabili nelle isole minori
Horizon Europe: le call per l’efficienza energetica
Si aprono oggi i primi bandi del Programma Horizon Europe che finanziano progetti di ricerca e sviluppo sul tema dell’efficienza energetica nel comparto edilizia con un focus su: edifici storici, Positive energy districts (PEDs), il consumo energetico dei sistemi IT o l’efficienza dei sistemi di raffreddamento nell’industria, solo per citarne alcuni. Cosa prevede la revisione della Direttiva UE sull’efficienza energetica
Rinnovabili, efficienza e prevenzione sismica in Emilia-Romagna: 43 milioni per aziende ed enti pubblici
Tramite due bandi, la Regione Emilia-Romagna sostiene gli interventi energetici e di prevenzione sismica a favore di imprese e enti pubblici. Domande a partire dai primi mesi del 2023. Cosa prevede il FESR Emilia-Romagna 2021-2027
CIS Roma: via libera ai finanziamenti per la riconversione energetica delle scuole
In Gazzetta ufficiale è stata pubblicata la delibera CIPESS n. 33-2022 che assegna 200 milioni di euro del Fondo sviluppo e coesione 2021-27 al CIS per l’efficientamento energetico e la riqualificazione degli edifici scolastici di Roma capitale. FSC: ecco i nuovi Piani di sviluppo e coesione
Efficienza energetica - da Bruxelles 97 milioni per gli edifici
Il programma European Local ENergy Assistance (ELENA) potrà contare su 97 milioni di euro per investimenti volti a migliorare l’efficienza energetica in abitazioni private e di proprietà pubblica. > Fondi UE Smart Building - i progetti migliori e le call ancora aperte
Pannelli solari su beni merce - niente ecobonus ne’ super ammortamento
Doppio no del Fisco a una società esercente attività di locazione immobiliare che, avendo installato dei pannelli solari su uno dei beni aziendali, ha chiesto di poter fruire sia dell’ecobonus che del super ammortamento. > Non solo super ammortamento: gli incentivi nel decreto crescita
Decreto Crescita - sconto in fattura per ecobonus e sismabonus
Il decreto Crescita ha introdotto lo sconto immediato al posto di ecobonus e sismabonus. Un provvedimento dell'Agenzia delle Entrate spiega come funziona. > Sconto al posto di ecobonus e sismabonus: pronta modifica decreto Crescita
Ecobonus e sismabonus - Entrate, i codici tributo per i condomini
L’Agenzia delle entrate comunica i codici tributo per l’utilizzo in compensazione, tramite modello F24, dei crediti d’imposta ceduti corrispondenti all’ecobonus e al sismabonus per interventi sulle parti comuni degli edifici. > Sismabonus - chiarimenti su cessione del credito
Dl 63-2013 Efficienza energetica: ecobonus del 65 per cento anche per sicurezza sismica
Aggiornamento del 31 luglio 2013 Approda oggi in Aula alla Camera il disegno di legge di conversione del decreto-legge n. 63 del 4 giugno 2013, recante disposizioni urgenti per il recepimento della Direttiva 2010/31/Ue sulla prestazione energetica nell'edilizia. Nell'ultima versione del testo, le commissioni Finanze e Attività produttive di Montecitorio hanno previsto l'estensione dell'ecobonus per il risparmio energetico agli interventi per la sicurezza sismica. Il decreto-legge 63-2013 sugli incentivi per efficienza energetica, ristrutturazioni e arredo
Efficienza energetica – nuove regole per i certificati bianchi
Aggiornato il 23 aprile 2018 La Conferenza delle Regioni dà il via libera al decreto MISE sui certificati bianchi, che intende migliorare l’efficacia del meccanismo superando le criticità incontrate finora. > Efficienza energetica – gli incentivi a disposizione
Guida al Fit for 55
Con gli accordi sulla riforma del sistema ETS, la carbon tax e il Fondo sociale per il clima si chiude il cerchio intorno al pacchetto climatico europeo, il Fit for 55. Una panoramica su tutte le misure previste. REPowerEU: cosa prevede il piano energetico UE
Cappotto termico: arriva il nuovo indicatore di sostenibilità di ENEA
ENEA ha messo a punto l’Indice di Sostenibilità Economica e Ambientale (ISEA) per calcolare l’impatto energetico, economico e ambientale dei diversi materiali isolanti utilizzati nel cappotto termico in funzione della tipologia di edificio e della fascia climatica. Cosa prevede la Direttiva UE sulle case green?
Ultime settimane per la call UE sull'efficienza energetica delle imprese
Si chiude a fine mese un bando UE che sostiene la creazione di un consorzio europeo che gestirà fondi per supportare l’efficienza energetica delle PMI. Tramite il meccanismo dei "bandi a cascata”, il consorzio potrà erogare agevolazioni fino a 10mila euro a sostegno degli investimenti delle imprese, oltre a servizi accessori di accompagnamento. Cosa prevede la revisione della Direttiva UE sull’efficienza energetica
Direttiva case green: arrivano i bandi LIFE per imprese e PA
In vista dell’adozione della nuova direttiva europea sull’efficienza energetica degli edifici (EPBD), da ieri sono aperte le call del programma LIFE che finanziano progetti di PA, imprese e intermediari per preparare il terreno agli standard che saranno imposti dalla nuova normativa europea. Cosa prevede la Direttiva UE sulle case green?
Cosa prevedono le nuove norme UE sulle emissioni industriali
La Commissione europea presenta una serie di proposte per ridurre le emissioni nocive degli impianti industriali e degli allevamenti europei. Obiettivo: guidare le grandi industrie nella transizione verde a lungo termine. Cosa prevede la nuova strategia industriale europea
Il decreto PNRR bis è legge: cosa prevede
Il decreto PNRR bis ha il compito di facilitare il raggiungimento degli obiettivi fissati dal Piano nazionale di ripresa e resilienza per il 2022. E nel farlo prevede novità per un ampio ventaglio di settori. Ecco cosa prevede. Il PNRR sarà modificato caso per caso. Governo pronto a adeguare i contratti
Dal PNRR 200 milioni per cinema e teatri green
Apre il 27 dicembre l'avviso per la promozione dell’eco-efficienza e per la riduzione dei consumi energetici nelle sale di teatri e cinema pubblici e privati, da finanziare nell'ambito del Recovery Plan. Cosa prevede il Recovery Plan Italia
Legge Stabilita' 2015: sconto Irap, ecobonus, Fondo latte
Aggiornamento del 31.12.2014 Dallo sconto Irap alla proroga dell'ecobonus, dal Fondo per il settore lattiero-caseario agli stanziamenti per il mondo dell'università e della ricerca. Alcune delle novità previste dalla legge di Stabilità 2015.
BEI e Snam: finanziamento di 150 milioni di euro per progetti di efficienza energetica
Il contratto riguarda iniziative del gruppo Renovit, la piattaforma per l’efficienza energetica controllata da Snam e partecipata da CDP Equity rivolte ai settori residenziale e industriale. Focus sulla riqualificazione energetica di edifici residenziali e misure di efficientamento di attività industriali, inclusa l’installazione di pannelli fotovoltaici. Renovit: la piattaforma Snam e CDP per l’efficienza energetica
Certificati bianchi: le novità per le richieste di incentivo a consuntivo
A partire da oggi le richieste a consuntivo per i certificati bianchi andranno inviate solo tramite il Portale Efficienza Energetica e non più tramite PEC. A comunicarlo il GSE che gestisce l’incentivo. Fit for 55, cos'ha deciso il Parlamento europeo
Riforma incentivi alle imprese: le richieste del settore costruzioni
Ampliamento degli incentivi di Industria 4.0 al settore edile, possibilità di rinnovo anticipato del Durc online e ripristino dell'incentivo per l’occupazione previsto dal DL n. 244/1995. Sono alcune delle richieste espresse dall’Ance in audizione sul disegno di legge delega al governo per la riforma degli incentivi alle imprese, a cui si aggiungono indicazioni complessive su come avviare una vera politica industriale per il settore costruzioni che - indotto compreso - cuba il 20% del Pil. Il CdM approva il Ddl di riforma degli incentivi alle imprese
In vigore il Fondo sociale per il clima, il nuovo strumento UE per finanziare ristrutturazioni green e trasporti a zero emissioni
Da oggi entra in vigore il Regolamento del Fondo sociale per il clima, un nuovo strumento che dal 2026 sosterrà i piani dei Paesi UE volti a finanziare investimenti per la ristrutturazione degli edifici e la diffusione di trasporti a zero emissioni, nonché misure temporanee di sostegno al reddito per le famiglie più vulnerabili. Parliamo di un Fondo da 65 miliardi di euro, di cui oltre 7 miliardi destinati all’Italia. Guida al pacchetto Fit for 55
;