Chat with us, powered by LiveChatDirettiva case green: raggiunto accordo provvisorio meno stringente - FASI
FASI - Funding Aid Strategies Investments

Direttiva case green: raggiunto accordo provvisorio meno stringente

|Approfondimenti
11 dicembre 2023

Foto di Kindel MediaA ridosso dell'Immacolata, Consiglio e Parlamento UE hanno raggiunto un accordo politico provvisorio sulla revisione della Direttiva case green. Dopo mesi di negoziati, passa la linea della flessibilità che riduce alcuni dei vincoli più stringenti dell'impianto originario del testo, molto criticati da paesi come l’Italia.

Fondo sociale per il clima: cos’è, quanto vale, come funziona

Insieme alla direttiva sull’efficienza energetica (EED) e alla revisione della direttiva rinnovabili (RED), la revisione della Direttiva sulla prestazione energetica nell'edilizia (Energy Performance of Buildings Directive, EPBD, in inglese) è una di quelle normative destinate ad incidere notevolmente sulla vita di milioni di cittadini e imprese in tutta UE.

L’obiettivo della revisione della Direttiva EPBD (in realtà è una rifusione dell’atto) è infatti quello di ottenere un parco immobiliare a emissioni zero entro il 2050


;