Chat with us, powered by LiveChatCosa prevede la revisione della Direttiva UE sull’efficienza energetica - FASI
FASI - Funding Aid Strategies Investments

Cosa prevede la revisione della Direttiva UE sull’efficienza energetica

|Approfondimenti
21 settembre 2023

Photocredit: Mix da PixabayCon la pubblicazione sulla Gazzetta europea, la nuova Direttiva efficienza energetica (EED) entrerà in vigore il 10 ottobre 2023. In tal modo va a dama una delle tessere del puzzle del Pacchetto Fit for 55, che mira a raggiungere gli obiettivi climatici e ad assicurare una maggiore autonomia dell’UE nel campo energetico.

Cosa prevede la nuova direttiva rinnovabili

Il tema è di quelli destinati a cambiare notevolmente il volto dell’Unione europea e dei suoi Stati membri. Assieme alle rinnovabili una delle strade maestre per rendere l’UE climaticamente neutrale e geopoliticamente indipendente passa, infatti, anche dalla capacità di aumentare i livelli di efficienza energetica del continente.

Un percorso che chiama in causa numerosi settori, interessi e priorità nazionali. Non sorprende, quindi, che l'iter di approvazione della nuova Direttiva sull'efficienza energetica sia durato un paio di anni. Alla fine, però, gli organismi europei hanno trovato la quadra del cerchio, concordando un testo che fissa target per lo più mediani tra le richieste del Cons


;