Chat with us, powered by LiveChatIncentivi per le comunità energetiche rinnovabili e l'autoconsumo: guida al decreto CER - FASI
FASI - Funding Aid Strategies Investments

Incentivi per le comunità energetiche rinnovabili e l'autoconsumo: guida al decreto CER

|Novità
26 febbraio 2024

Comunità energetiche - Photocredit: Mix da PixabayIl decreto CER, entrato in vigore il 24 gennaio e al quale il 23 febbraio hanno fatto seguito le regole operative, prevede una tariffa incentivante per la condivisione dell’energia in comunità energetiche rinnovabili e configurazioni di autoconsumo per la condivisione dell’energia. In questa guida spieghiamo come funzionano nel dettaglio gli incentivi CER, chi può accedere, come calcolare l’incentivo e quando è possibile cumularlo con contributi e bonus edilizi. 

PNRR: i contributi per le comunità energetiche rinnovabili e l’autoconsumo

Il decreto CER, il n. 414 del 7 dicembre 2023 pubblicato il 23 gennaio dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, si articola in due misure: un contributo a fondo perduto finanziato dal PNRR con 2,2 miliardi e un incentivo sull'energia elettrica prodotta da impianti rinnovabili e inseriti in configurazioni di autoconsumo per la condivisione dell'energia.

Facciamo il punto sulla seconda misura, regolata più nel dettaglio dalle regole operative elaborate dal GSE e approvate dal MASE con decreto n. 22 del 23 febbraio 2024 che disciplinano le modalità di accesso alla tariffa incentivante per CER e autoconsumo.

Incentivi alle comunità energetiche rinnovabili e all'autoconsumo


;