Chat with us, powered by LiveChatCosa prevede la Legge Delega appalti 2022? - FASI
FASI - Funding Aid Strategies Investments

Cosa prevede la Legge Delega appalti 2022?

|Novità
27 giugno 2022

Foto di Karolina Grabowska da PexelsA distanza di sei anni dal varo della normativa attuale, il Codice appalti si avvia verso una nuova riforma. Sulla Gazzetta ufficiale (GURI), infatti, è stata pubblicata la Legge di Delega al governo in materia di contratti pubblici che, entro il 31 marzo 2023, dovrà portare all’approvazione del nuovo Codice.

Cosa prevede il Ddl Concorrenza

Quella del Codice appalti è infatti una delle grandi riforme contenute nel Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), necessaria per rispettare i tempi di attuazione del Recovery previsti da Bruxelles.

In tale contesto, il testo della Legge 78-2022 pubblicato sulla GURI n. 146 del 24 giugno 2022 conferisce al governo una Delega ad adottare uno o più decreti legislativi per riscrivere il Codice appalti, nel rispetto dei 31 criteri indicati nella Legge. L’obiettivo ultimo è di arrivare a dotare il Paese di una disciplina dei contratti pubblici adeguata al diritto europeo da raggiungersi tramite un’opera di razionalizzazione, riduzione e semplificazione di norme e procedu


;