Chat with us, powered by LiveChatRecovery Plan - Piano nazionale ripresa e resilienza (PNRR)<!-- --> - FASI

Recovery Plan - Piano nazionale ripresa e resilienza (PNRR)


Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), o Recovery Plan, è il documento di programmazione di tutte le risorse di Next Generation EU, il pacchetto, noto anche come Recovery Fund, per la ripresa dell’Europa dopo la pandemia da coronavirus.

In EvidenzaPremium
Bandi PNRR per stazioni di ricarica veicoli elettrici, come funzionano
Attraverso due webinar il GSE illustra il funzionamento dei bandi PNRR del MASE per la realizzazione di stazioni di ricarica per veicoli elettrici nei centri urbani e nelle strade extraurbane. Sul piatto 639 milioni di euro a valere sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza per realizzare 18.380 infrastrutture di ricarica elettrica entro il 2026.
Studi e Opinioni
CER, incentivi promossi ma ancora troppe regole
Bene gli incentivi, meno bene la burocrazia e i lacciuoli normativi. È un bilancio in chiaroscuro quello che emerge sulle CER, le comunità energetiche rinnovabili, anche se sono senza dubbio più gli aspetti positivi. I principali benefici sono soprattutto economici e ambientali. Semaforo verde, quindi, anche se ci sarebbe bisogno di intervenire ancora per semplificare le regole. Lo sostiene un’indagine di FIRE, la Federazione italiana per l’uso razionale dell’energia, e dei tavoli di lavoro dell’Osservatorio ENEA.
NovitàPremium
PNRR, i bandi a cascata del partenariato esteso RETURN
Si è aperto in questi giorni un nuovo bando a cascata finalizzato a supportare progetti di ricerca e sviluppo in materia di rischi ambientali, naturali e antropici. L'iniziativa, promossa da uno dei partenariati estesi finanziati dal PNRR, è indirizzata alle imprese di ogni dimensione attive sul territorio nazionale.
NovitàPremium
PNRR, i bandi a cascata del partenariato esteso SERICS per la cybersecurity
C'è tempo fino a fine luglio per partecipare ad un nuovo bando finalizzato a supportare i progetti di ricerca e sviluppo nel campo della cybersicurezza. L'iniziativa, promossa da uno dei partenariati estesi della ricerca e finanziata dal PNRR, è indirizzata alle imprese di ogni dimensione attive sul territorio nazionale.
Approfondimenti
CCS, passi avanti per la governance e per i fondi
Con l'entrata in vigore del decreto-legge Infrastrutture è nato ufficialmente il Comitato CCS presso il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza energetica e si entra nella fase due delle politiche di governance per la realizzazione della strategia per la cattura e lo stoccaggio della CO2. Del CCS si è occupato anche il nuovo PNIEC, spedito nei giorni scorsi a Bruxelles, secondo cui «la cattura e lo stoccaggio/utilizzo della CO2 è indispensabile per traguardare l'obiettivo di contenimento del riscaldamento globale».
NovitàPremium
PNRR, i bandi a cascata del partenariato esteso FAIR sull'intelligenza artificiale
C'è tempo fino a fine luglio per partecipare ad un nuovo bando a cascata per finanziare i progetti di ricerca su sistemi di intelligenza artificiale ad elevato impatto trasformativo. La call, promossa dal partenariato esteso FAIR con fondi del PNRR, è rivolta alle micro, piccole e medie imprese attive sul territorio nazionale.
Novità
Bruxelles riceve la richiesta di pagamento della sesta rata PNRR dell'Italia
L'Italia ha presentato alla Commissione europea la richiesta di pagamento della sesta rata del PNRR da 8,5 miliardi di euro. Rata al centro il 24 giugno dell'ultima cabina di regia sul Piano nazionale di ripresa e resilienza, che ha passato in rassegna il conseguimento dei 37 obiettivi previsti, tra milestone e target, composti sia da investimenti che da riforme.
ApprofondimentiPremium
FRI-Tur, al via il bando PNRR per il turismo
Da oggi, 1° luglio, è possibile presentare la domanda per accedere a FRI-Tur, il bando PNRR che, con un mix di contributi a fondo perduto, finanziamenti agevolati e prestiti bancari, permette di ristrutturare immobili turistici (non solo hotel) e di investire nella competitività del settore.
ApprofondimentiPremium
Recovery plan e Transizione 4.0: intervista a Marco Calabrò del MISE
Intervista a Marco Calabrò, dirigente presso il MISE, per fare il punto sulle novità previste per gli incentivi 4.0.
Novità
Ok di Bruxelles alla quinta rata PNRR
A pochi giorni di distanza dal ricevimento della richiesta di pagamento della sesta rata da parte dell'Italia, la Commissione europea annuncia il via libera alla valutazione preliminare relativa alla quinta rata. Giudizio positivo per 53 obiettivi collegati alla rata, che vale in tutto 11 miliardi di euro.
;