Chat with us, powered by LiveChatEfficienza energetica<!-- --> - FASI
Efficienza energetica

Novità
Efficienza energetica: l’UE lancia il dibattito tra i cittadini europei
Bruxelles pone sempre più attenzione sulla partecipazione dei cittadini ai processi decisionali europei. In tale contesto, uno degli strumenti lanciati recentemente è la “Piattaforma di coinvolgimento dei cittadini", un forum online per raccogliere idee e suggerimenti su varie questioni, che saranno poi condensate in Raccomandazioni. Il tema attualmente in discussione è quello dell’efficienza energetica. Ecco di cosa si tratta e come si partecipa all’iniziativa.
Novità
Estesa la cumulabilità tra i bonus efficienza energetica nazionali e regionali
Il Milleproroghe 2024 ha esteso di ulteriori due anni la cumulabilità tra i bonus casa per l'efficientamento energetico e i contributi regionali dedicati sempre agli stessi investimenti. In questo modo la misura di fatto permette ad un cittadino che accede anche ad un contributo regionale, di poter coprire l’intero ammontare della spesa sostenuta per l’efficientamento energetico di casa.
Studi e Opinioni
L’UE lancia due consultazioni su come aumentare gli investimenti pubblici e privati per l’efficienza energetica
Per raggiungere i target UE di efficienza energetica, ogni anno mancano all’appello 165 miliardi di euro di investimenti. Un gap enorme e che non può essere colmato solo da risorse pubbliche. Per questo Bruxelles ha lanciato due consultazioni per raccogliere dati e best practice su come migliorare da un lato il sostegno finanziario pubblico, e dall’altro su come aumentare gli investimenti privati sul tema. Le informazioni serviranno anche a valutare se istituire in futuro un Fondo UE per l'efficienza energetica.
Strategie
Incentivi rinnovabili, riforma detrazioni efficienza energetica, idrogeno e nucleare: le priorità del MASE 2024
Dalle misure PNRR, come gli aiuti per le comunità energetiche e l’agrivoltaico, agli incentivi per le rinnovabili più o meno mature, passando per la riforma delle detrazioni fiscali per l’efficienza energetica, l'idrogeno e il nucleare. Il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica traccia le priorità per il 2024.
NovitàPremium
Fondi europei ai Comuni per investimenti green: nuova call European City Facility
Il bando, promosso dalla European City Facility, fornisce sostegno finanziario su misura ai Comuni e alle autorità locali per sostenere progetti di energia pulita ed efficienza energetica.
Approfondimenti
La pagella europea sul PNIEC italiano, il Piano Nazionale Integrato Energia e Clima 2030
La Commissione ha pubblicato la sua valutazione dei progetti di piani nazionali per l'energia e il clima e formulato raccomandazioni per i singoli Stati membri. L’Italia passa l’esame su rinnovabili e efficienza energetica, ma può migliorare su altri fronti, dalla riduzione delle emissioni di gas serra nei settori ETS alla povertà energetica.
Approfondimenti
Direttiva case green: raggiunto accordo provvisorio meno stringente
A ridosso dell'Immacolata, Consiglio e Parlamento UE hanno raggiunto un accordo politico provvisorio sulla revisione della Direttiva case green. Dopo mesi di negoziati, passa la linea della flessibilità che riduce alcuni dei vincoli più stringenti dell'impianto originario del testo, molto criticati da paesi come l’Italia.
ApprofondimentiPremium
Nuovo REPowerEU: l’Ecobonus sociale resta solo per redditi bassi e case popolari
Un mix agevolativo di sovvenzioni e prestiti, il coinvolgimento di CDP e/o della BEI, un ruolo da protagonista delle società di servizi energetici e un budget di 1,38 miliardi. E’ questo l'identikit dell'Ecobonus sociale previsto da REPowerEU e dal nuovo PNRR, approvati in maniera definitiva da Bruxelles.
NovitàPremium
Investimenti sostenibili 4.0 nel Mezzogiorno: sportello chiuso, fondi esauriti in poche ore
Ad appena un giorno dall'apertura dei termini per inviare le domande per accedere ai 400 milioni di euro previsti dal bando Investimenti Sostenibili 4.0 i fondi sono andati esauriti. Il bando, rivolto alle PMI del Sud Italia, sostiene gli investimenti innovativi che facciano ricorso alle tecnologie digitali, secondo il Piano Transizione 4.0.
Approfondimenti
PNIEC, Pichetto: verso la riforma generale dei bonus per l’efficienza energetica
Il Piano Nazionale Integrato Energia e Clima (PNIEC) prevede l’attuazione di una riforma generale delle detrazioni per la riqualificazione degli edifici, così da superare le attuali frammentazioni e con l'obiettivo di avere un sistema di incentivazione stabile nel tempo. A dirlo il ministro per l’ambiente, Gilberto Pichetto, nel corso dell'audizione di oggi in Commissione ambiente della Camera.
;