×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
26 Aug 2022
Ambito
Regionale
Settori
Agroalimentare, Alimentare, Audiovisivo, Commercio, Costruzioni, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Pubblica amministrazione, Sanità, Servizi, Trasporti, Turismo
Stanziamento
€ 2 000 000 000
Finalita'
Ammodernamento, Digitalizzazione, Formazione, Innovazione, Internazionalizzazione, Miglioramento competitività, Promozione, Ricerca, Start-up, Sviluppo, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Lombardia
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 2196
  • Schede Agevolazioni : 36008
  • Utenti Network : 78514
  • Articoli : 1364
Left Column
Clients

Lombardia: Programma operativo Fondo Europeo Sviluppo Regionale - PR FESR 2021-2027

FESR LombardiaIl PR FESR 2021-2027 della Regione Lombardia intende accompagnare la ripresa e la crescita della competitività del territorio regionale, perseguendo gli obiettivi di policy della Politica di Coesione dell'UE.

 

Il Programma si focalizza su tre sfide principali:

  • Competitività e attrattività: il consolidamento della competitività e dell’attrattività del sistema lombardo (1,1 miliardo di euro)
  • Transizione e sostenibilità: la transizione verso un modello di sviluppo e di crescita sostenibili (oltre 650 milioni di euro)
  • Politiche territoriali: l’attuazione di politiche territoriali di contrasto alle fragilità sociali in aree urbane (oltre 200 milioni di euro)

Priorità e obiettivi

La struttura del PR FESR si articola in 4 Priorità, cui si aggiunge l’Assistenza Tecnica:

  • Priorità: 1. ASSE 1 - UN’EUROPA PIÙ COMPETITIVA E INTELLIGENTE
  • Priorità: 2. ASSE 2 - UN'EUROPA PIÙ VERDE, A BASSE EMISSIONI DI CARBONIO E IN TRANSIZIONE VERSO LA DECARBONIZZAZIONE E LA RESILIENZA
  • Priorità: 3. ASSE 3 - UN'EUROPA PIÙ VERDE, A BASSE EMISSIONI DI CARBONIO E IN TRANSIZIONE VERSO LA DECARBONIZZAZIONE E LA RESILIENZA – MOBILITÀ URBANA 
  • Priorità: 4. ASSE 4 - UN'EUROPA PIÙ VICINA AI CITTADINI

Priorità: 1. ASSE 1 - UN’EUROPA PIÙ COMPETITIVA E INTELLIGENTE

Obiettivo specifico: RSO1.1. Sviluppare e rafforzare le capacità di ricerca e di innovazione e l'introduzione di tecnologie avanzate

Interventi previsti

Le tipologie di azioni che si prevede di attivare sono:

  • Azione 1.1.1. Sostegno agli investimenti in ricerca, sviluppo e innovazione
  • Azione 1.1.2. Sostegno al trasferimento tecnologico tra mondo della ricerca e delle imprese lombarde
  • Azione 1.1.3. Sostegno all’attuazione di progetti complessi di ricerca, sviluppo e innovazione
  • Azione 1.1.4. Sviluppo e tutela della capacità innovativa del sistema delle imprese
  • Azione 1.1.5. Sostegno alle azioni di diffusione e consolidamento dell’approccio lombardo di Open Innovation negli ecosistemi dell’innovazione

Obiettivo specifico: RSO1.2. Permettere ai cittadini, alle imprese, alle organizzazioni di ricerca e alle autorità pubbliche di cogliere i vantaggi della digitalizzazione

Interventi previsti

Le tipologie di azioni che si prevede di attivare sono:

  • Azione 1.2.1. Sostegno all’accelerazione del processo di trasformazione digitale dei servizi pubblici erogati dalla Pubblica Amministrazione
  • Azione 1.2.2. Sviluppo di una Infrastruttura regionale per l’analisi dei dati attraverso il ricorso all’Internet of Things (IOT) e ai Big Data
  • Azione 1.2.3. Sostegno all’accelerazione del processo di trasformazione digitale dei modelli di business delle PMI

Obiettivo specifico: RSO1.3. Rafforzare la crescita sostenibile e la competitività delle PMI e la creazione di posti di lavoro nelle PMI, anche grazie agli investimenti produttivi 

Interventi previsti

Le tipologie di azioni che si prevede di attivare sono:

  • Azione 1.3.1. Sostegno allo sviluppo dell’internazionalizzazione delle PMI lombarde ed all’attrazione di investimenti esteri
  • Azione 1.3.3. Sostegno agli investimenti delle PMI 
  • Azione 1.3.4. Sostegno al rafforzamento delle reti e delle aggregazioni di imprese

Obiettivo specifico: RSO1.4. Sviluppare le competenze per la specializzazione intelligente, la transizione industriale e l'imprenditorialità

Interventi previsti

Si prevede di attivare il seguente intervento:

  • Azione 1.4.1. Sostegno allo sviluppo delle competenze per la transizione industriale e la sostenibilità delle imprese

Priorità: 2. ASSE 2 - UN'EUROPA PIÙ VERDE, A BASSE EMISSIONI DI CARBONIO E IN TRANSIZIONE VERSO LA DECARBONIZZAZIONE E LA RESILIENZA

Obiettivo specifico: RSO2.1. Promuovere l'efficienza energetica e ridurre le emissioni di gas a effetto serra

Interventi previsti

Le tipologie di azioni che si prevede di attivare sono:

  • Azione 2.1.1. Sostegno a interventi di ristrutturazione e riqualificazione per l’efficientamento energetico di strutture e impianti pubblici
  • Azione 2.1.2. Sostegno all’efficientamento del patrimonio residenziale pubblico
  • Azione 2.1.3. Sostegno all’efficientamento energetico degli edifici e/o impianti produttivi delle imprese
  • Azione 2.1.4. Sostegno all’efficientamento energetico e alla estensione dei sistemi di teleriscaldamento e teleraffrescamento

Obiettivo specifico: RSO2.2. Promuovere le energie rinnovabili in conformità della direttiva (UE) 2018/2001 sull'energia da fonti rinnovabili, compresi i criteri di sostenibilità ivi stabiliti

Interventi previsti

Le tipologie di azioni che si prevede di attivare sono:

  • Azione 2.2.1. Incremento della produzione di energia da fonti rinnovabili
  • Azione 2.2.2. Sostegno alla diffusione delle comunità energetiche

Obiettivo specifico: RSO2.3. Sviluppare sistemi, reti e impianti di stoccaggio energetici intelligenti al di fuori dell'RTE-E

Interventi previsti

Si prevede di attivare il seguente intervento:

  • Azione 2.3.1. Sviluppo delle Smart Grid

Obiettivo specifico: RSO2.6. Promuovere la transizione verso un'economia circolare ed efficiente sotto il profilo delle risorse

Interventi previsti

Le tipologie di azioni che si prevede di attivare sono:

  • Azione 2.6.1. Sostegno all’adozione di modelli di produzione sostenibile
  • Azione 2.6.2. Sostegno ad azioni di simbiosi industriale, prevenzione produzione rifiuti, riciclaggio e riutilizzo per la chiusura del ciclo

Priorità: 3. ASSE 3 - UN'EUROPA PIÙ VERDE, A BASSE EMISSIONI DI CARBONIO E IN TRANSIZIONE VERSO LA DECARBONIZZAZIONE E LA RESILIENZA – MOBILITÀ URBANA 

Obiettivo specifico: RSO2.8. Promuovere la mobilità urbana multimodale sostenibile quale parte della transizione verso un'economia a zero emissioni nette di carbonio

Interventi previsti

Le tipologie di azioni che si prevede di attivare sono:

  • Azione 2.8.1. Sostegno al miglioramento del sistema di mobilità urbana integrata
  • Azione 2.8.2. Sostegno allo sviluppo di sistemi di informazione e accessibilità integrati e innovativi

Priorità: 4. ASSE 4 - UN'EUROPA PIÙ VICINA AI CITTADINI

Obiettivo specifico: RSO5.1. Promuovere lo sviluppo sociale, economico e ambientale integrato e inclusivo, la cultura, il patrimonio naturale, il turismo sostenibile e la sicurezza nelle aree urbane

Interventi previsti

Le tipologie di azioni che si prevede di attivare riguardano:

  • l’implementazione di strategie territoriali di rigenerazione sostenibile di contesti urbani, riducendo le disuguaglianze materiali ed immateriali e ponendo al centro le comunità locali
  • il sostegno all’inclusione scolastica, finalizzato a riprogettare spazi e servizi per la didattica, per rendere le istituzioni scolastiche e formative un luogo di eccellenza per la comunità, anche con il coinvolgimento del Terzo Settore, sostenendo il potenziamento della didattica, anche in modalità digitale, la formazione degli insegnanti, la creazione di reti tra scuola, famiglia e mondo del lavoro, per sostenere gli alunni più fragili e per facilitare la transizione verso il mercato del lavoro

Obiettivo specifico: RSO5.2. Promuovere lo sviluppo sociale, economico e ambientale integrato e inclusivo a livello locale, la cultura, il patrimonio naturale, il turismo sostenibile e la sicurezza nelle aree diverse da quelle urbane

Interventi previsti

Le tipologie di azioni che si prevede di attivare riguardano:

  • lo sviluppo economico delle comunità locali nel loro complesso in modo sostenibile ed inclusivo, investendo su servizi di base e su strumenti per la coesione sociale e l’attrattività del territorio
  • il sostegno alla riprogettazione dei servizi di cittadinanza
  • il potenziamento dei sistemi economici locali nelle aree interne 

Priorità Assistenza tecnica

All’interno di questa priorità si collocano le azioni relative a: 

  • Assistenza Tecnica volte a garantire competenze e strumenti specifici per una corretta esecuzione del Programma, basata sui principi di efficacia ed efficienza, che rappresentano, pertanto, un elemento essenziale per l’attuazione e la gestione del Programma;
  • Capacity building per accompagnare la transizione ecologica.

Budget

Le risorse a disposizione del Programma regionale FESR 2021-2027 ammontano a 2.000.000.000 euro.

PR Lombardia FESR 2021-2027

Pubblicato
26 Aug 2022
Ambito
Regionale
Settori
Agroalimentare, Alimentare, Audiovisivo, Commercio, Costruzioni, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Pubblica amministrazione, Sanità, Servizi, Trasporti, Turismo
Stanziamento
€ 2 000 000 000
Finalita'
Ammodernamento, Digitalizzazione, Formazione, Innovazione, Internazionalizzazione, Miglioramento competitività, Promozione, Ricerca, Start-up, Sviluppo, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Lombardia
Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Trova Bandi