Chat with us, powered by LiveChatProgetti tagliati dal PNRR. Martedì la cabina di regia - FASI
FASI - Funding Aid Strategies Investments

Progetti tagliati dal PNRR. Martedì la cabina di regia

|Studi e Opinioni
06 ottobre 2023

Raffaele Fitto - Credit: Camera dei DeputatiPer assicurare la copertura finanziaria dei progetti in uscita dal PNRR il Governo punta a mobilitare risorse sia nazionali che europee della Politica di Coesione. Il Fondo sviluppo e coesione, però, deve andare per l'80% al Sud e può coprire solo in misura limitata i fabbisogni del Centro-Nord. E la riprogrammazione dei fondi europei 2021-2027 va negoziata in fretta con le amministrazioni titolari e con la Commissione europea, pena la paralisi dei progetti già paventata dagli enti locali. Per questo, a sorpresa, Palazzo Chigi ha convocato una nuova Cabina di Regia PNRR per il 10 ottobre.

Riforma governance FSC nel decreto Sud: arrivano gli Accordi di Coesione

In audizione presso la Commissione Bilancio della Camera, nell’ambito dell’esame del decreto-legge 124-2023, il ministro per gli Affari Europei, le Politiche di Coesione e il PNRR Raffaele Fitto, ha messo in fila le ragioni dell'operazione, rispondendo alle critiche provenienti da governatori di regione e sindaci che temono il definanziamento dei progetti stralciati dal PNRR e contestano più in generale la nuova governance del Fondo sviluppo e coesione (FSC) disegnata dal decreto Mezzogiorno.

Da una parte, ci sono i progetti PNRR che il Governo propone alla Commissione di spostare su altri programmi, come i Piani urbani integrati, i progetti di ri


;