Chat with us, powered by LiveChatCome realizzare l’autonomia energetica e rendere la transizione green giusta? Risponde Gilberto Dialuce, presidente ENEA - FASI
FASI - Funding Aid Strategies Investments

Come realizzare l’autonomia energetica e rendere la transizione green giusta? Risponde Gilberto Dialuce, presidente ENEA

|Strategie
16 febbraio 2023

Gilberto Dialuce - foto di ENEAIn un periodo storico particolarmente complesso l’Europa deve realizzare la sua autonomia energetica puntando su energie rinnovabili, combustibili alternativi, efficienza energetica ed economia circolare. Senza dimenticare che la transizione ecologica dev’essere anche giusta e inclusiva. Intervista al presidente di ENEA Gilberto Dialuce. 

Sicurezza energetica: di cos'hanno bisogno Italia e UE perché non resti solo sulla carta

Gli obiettivi ambiziosi che l’UE si è posta su energie rinnovabili e decarbonizzazione devono essere accompagnati da un approccio solidale, attento agli aspetti sociali, e da uno sforzo tecnologico importante. Come coniugare il mantenimento della rotta verso la decarbonizzazione con lo scenario attuale?

In questa fase storica abbiamo davanti numerose sfide, spesso molto complesse. Da un lato occorre raggiungere gli obiettivi europei di decarbonizzazione, con il progressivo abbandono delle fonti fossili nel più ampio contesto della transizione energetica ed ecologica. Dall’altro lato lo scenario geopolitico e la crisi energetica dell’ultimo anno hanno acceso i riflettori sulle difficoltà di questo perc


;