Chat with us, powered by LiveChatAssegno unico, finito il reddito di cittadinanza serve una nuova domanda - FASI
FASI - Funding Aid Strategies Investments

Assegno unico, finito il reddito di cittadinanza serve una nuova domanda

|Novità
22 gennaio 2024

Assegno unico - Foto di Polesie Toys da PexelsL’INPS ha fornito importanti chiarimenti in merito all’Assegno unico e universale (AUU) per i figli a carico. A seguito della cessazione dei pagamenti sulla carta del Reddito di Cittadinanza e al debutto dell’Assegno di inclusione, diventa necessaria la presentazione di una nuova domanda per fruire della prestazione dal mese di marzo.

Assegno di Inclusione, pagamenti da gennaio

Con il messaggio n° 258 del 19 gennaio 2024, l’INPS spiega che, a partire da marzo 2024, per i beneficiari dell’ex Reddito di Cittadinanza sarà indispensabile presentare una nuova domanda di Assegno unico e universale (AUU). Questa nuova istanza non sostituirà la domanda di AUU, che dovrà essere presentata necessariamente al fine di beneficiare della prestazione familiare.

Ecco una guida alla misura di sostegno per le famiglie con figli a carico, ovvero l’Assegno unico e universale.

Cos’è e come funziona l’Assegno unico universale 2024 per figli a carico

L’Assegno unico e universale è un sostegno ec


;