Chat with us, powered by LiveChatFuga cervelli: come funziona il “Talent Booster Mechanism” dell’UE? - FASI
FASI - Funding Aid Strategies Investments

Fuga cervelli: come funziona il “Talent Booster Mechanism” dell’UE?

|Approfondimenti
24 novembre 2023

Foto di Yan Krukov da PexelsMolte regioni UE stanno affrontando la c.d."trappola dello sviluppo dei talenti", una dinamica demografica caratterizzata da percentuali di lavoratori qualificati e di laureati e diplomati insufficienti a compensare le conseguenze derivanti dalla diminuzione della popolazione in età lavorativa a seguito di spopolamento e invecchiamento. In loro supporto arriva Bruxelles che, nell’ambito del Talent Booster Mechanism, ha lanciato ieri una Piattaforma per trattenere i talenti in queste regioni.

Le novità sul regime fiscale per il rientro dei cervelli

La Piattaforma rappresenta un nuovo hub per la condivisione delle migliori pratiche sul tema, che aiuterà le regioni europee ad attrarre e trattenere persone dotate delle competenze necessarie per mitigare l’impatto della transizione demografica.

Lo strumento fa parte della più ampia iniziativa del “Talent Booster Mechanism”, che offre soluzioni su misura per sostenere le regioni più colpite dall’attuale transizione demografica, prevenendo l'emergere di nuove e crescenti disparità territoriali all’interno dell’UE.

Che cos’è il "Talent Booster Mechanism"?

Lanciato a genna


;