Chat with us, powered by LiveChatFondi UE 2014-2020<!-- --> - FASI

Fondi UE 2014-2020


Le risorse della programmazione dei fondi europei 2014-2020 provengono dal Quadro finanziario pluriennale 2014-2020, che può contare su 960 miliardi di euro in impegni finanziari e 908 miliardi in pagamenti (prezzi del 2011). I fondi UE si distinguono in fondi diretti, cioè erogati dalla Commissione europea attraverso programmi quali Horizon 2020, Creative Europe, Life, Connecting Europe Facility, COSME, ecc., e in gestione concorrente, quando gestiti ed erogati a livello nazionale e regionale.

Novità
Lazio Venture, gli investimenti della Regione Lazio nei fondi di venture capital per finanziare le startup del territorio
Nel mondo del venture capital italiano, la Regione Lazio si è distinta come pioniera per gli investimenti in innovazione con lo strumento Lazio Venture, il fondo di fondi gestito da Lazio Innova (società in house providing della Regione) e finanziato attraverso i fondi europei del POR FESR Lazio 2014-2020.
Strategie
Bruxelles raccoglie feedback sul programma Europa Creativa
Aperta la consultazione pubblica volta a raccogliere il punto di vista degli stakeholder sui risultati ottenuti dal programma Europa Creativa per la programmazione 2014-2020 e per l'attuale settennato 2021-2027. C'è tempo fino al 6 settembre per inviare i feedback.
Strategie
Bruxelles raccoglie feedback sui fondi europei per pesca e acquacoltura
Con due consultazioni, una già avviata, l'altra imminente, la Commissione europea intende raccogliere il punto di vista degli stakeholder sui finanziamenti del FEAMP, il Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca 2014-2020, e sul FEAMPA, il Fondo europeo per affari marittimi, pesca e acquacoltura 2021-2027.
Studi e Opinioni
Appello delle regioni per la Politica di Coesione. Ma i fondi strutturali dovranno cambiare
Negli stessi giorni in cui oltre cento regioni europee, tra cui otto italiane, scrivono alla presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, e ai commissari Ferreira, Schmit e Hahn, in difesa della Coesione, due pubblicazioni contribuiscono a porre i termini del dibattito sul futuro della politica di investimento con cui l'UE cerca di colmare i divari tra i territori europei: se i benefici dei fondi strutturali sono tangibili, e nei paesi di più recente adesione hanno funzionato come un motore di convergenza, il tasso di assorbimento delle risorse resta un fattore critico per molti Stati membri, con un ritardo che si aggrava programmazione dopo programmazione.
Novità
Banca delle terre agricole, nuovo lotto con agevolazioni per giovani agricoltori
ISMEA annuncia l'apertura della settima edizione della Banca nazionale delle Terre agricole (BTA), l'iniziativa che mette in vendita terreni agricoli non coltivati, con condizioni di favore per i giovani imprenditori agricoli under 41. All'asta 428 terreni per un totale di 11.416 ettari. Manifestazioni di interesse dalle 12.00 del 31 maggio.
In EvidenzaPremium
Fondi europei agricoltura, i bandi regionali da non perdere
Dai contributi a fondo perduto per i giovani agricoltori ai finanziamenti europei per promuovere la sostenibilità delle aziende agricole, una panoramica dei bandi per l'agricoltura a valere sui PSR 2014-2020, prolungati dal periodo transitorio 2021-22, e sui Complementi di sviluppo rurale FEASR 2023-2027.
Studi e Opinioni
Relazione CTE 2023: Italia motore della convergenza, ma restano squilibri Nord-Sud
All'elevata partecipazione italiana ai progetti finanziati dai fondi europei per la cooperazione territoriale si accompagna un coinvolgimento ancora limitato del Mezzogiorno. E' quanto emerge dalla Relazione annuale sui Programmi della cooperazione territoriale europea (CTE) pubblicata dal Dipartimento per le politiche di coesione e per il Sud.
Approfondimenti
Le nuove Linee guida per gli investimenti dell’EIC Fund
L’EIC Fund ha aggiornato le proprie Linee guida per gli investimenti, introducendo o modificando aspetti come gli scenari di investimento, le clausole sugli investimenti o le modalità di exit. L’obiettivo è offrire maggiore chiarezza sul funzionamento del Fondo da 10 miliardi di euro che gestisce gli investimenti in equity previsti nell’ambito dell’EIC Accelerator.
ApprofondimentiPremium
Proroga al 2027 per il partenariato PRIMA per la ricerca nel Mediterraneo
La durata del Partenariato Europeo per la Ricerca e l’Innovazione nell’area del Mediterraneo (PRIMA) si allunga di tre anni, fino al 2027. Aumenta di 105 milioni di euro il budget e, grazie alla proroga, si va verso una prosecuzione dei bandi previsti dalla Partnership.
Novità
Torna DiscoverEU, il programma per viaggiare gratis in Europa
Bruxelles mette a disposizione pass ferroviari gratuiti per i giovani che vogliono partire alla scoperta dell'Europa.
;