Chat with us, powered by LiveChatAl via la call di WeSportUP, l'acceleratore di startup per sport e salute - FASI
FASI - Funding Aid Strategies Investments

Al via la call di WeSportUP, l'acceleratore di startup per sport e salute

|Novità
24 febbraio 2023

CDP: nasce WeSportUp, l'acceleratore per startup sportiveÈ aperta la nuova call per l’accesso a WeSportUP, il primo acceleratore di startup che sviluppano prodotti o servizi dedicati allo sport e al benessere in tutti gli ambiti di innovazione. 

Al via i nuovi bandi Sport di tutti

La nuova edizione di WeSportUP è parte di un percorso triennale, che prevede di accelerare in questo arco temporale fino a 30 startup sportstech e wellnesstech, fornendo loro un supporto finanziario da parte di investitori terzi interessati al progetto e l'accesso ad un percorso strutturato per consolidare il proprio modello di business.  

Questa seconda call per giovani imprese innovative, infatti, segue quella conclusasi lo scorso 14 dicembre dopo un percorso di 9 mesi, iniziato ad aprile con il lancio della call, passando poi per una fase di scouting dove sono state individuate quasi 600 startup provenienti da 32 paesi differenti. 270 le ore dedicate agli incontri one-to-one con i founder delle 9 startup accelerate, oltre 120 le introduzioni a investitori e potenziali clienti e 6 i PoC (proofs of concept) impostati con i corporate partner durante la fase di accelerazione.

Come nasce WeSportUP?

WeSportUp è nato su iniziativa di CDP Venture Capital tramite il suo Fondo Acceleratori e come partner istituzionale ha Sport e Salute SpA che ospita il programma all’interno del complesso del Foro Italico; Startupbootcamp e Wylab come gestori, BNL BNP ParibasFastwebRenault, Snaitech Telepass in qualità di corporate partner e Juventus Football Club come sport partner.

Il programma può contare su una dotazione iniziale di 2,85 milioni di euro interamente stanziati da CDP Venture Capital per gli investimenti preseed e seed e i successivi follow on post accelerazione per le realtà più meritevoli.

La gestione operativa del programma è affidata a Startupbootcamp, primo acceleratore in Europa con 1.200 società in portafoglio e che gestisce 2 acceleratori sportstech in Australia e Qatar, cui si affianca come partner locale Wylab, l’incubatore di Chiavari pioniere nella realizzazione di programmi di incubazione, sviluppo e investimento in startup sportive e protagonista della più importante exit di una startup italiana in ambito sport-tech con Wyscout.

WeSportUP, come funziona l'acceleratore per startup? 

Possono partecipare al programma le startup in fase di MVP/prototipo, seed e pre seed, prime traction sul mercato e scale up che operano nel settore sport tech o benessere. Si possono candidare anche le aziende ancora non costituite, a condizione che la società venga costituita entro 2 mesi dall’ingresso nel programma.

L'edizione 2023 di WeSportUP parte con una open call della durata di 3 mesi, con l’obiettivo di ricercare le realtà più interessanti che sviluppano prodotti o servizi dedicati allo sport e al benessere in tutti gli ambiti di innovazione. Si tratta di soluzioni che impattano su 8 focus area: Activity & Performance; Fitness & Lifestyle; Wellness & Nutrition; Management & Organization; Fan Experience & Metaverse; Gaming & Esports; ESG & Sustainability; Venue & Stadium Tech.

La ricerca culminerà a metà giugno con il Selection Day, evento dove verranno selezionate le startup che avranno accesso alla fase di accelerazione: un percorso di 14 settimane coordinato dal team di WeSportUP, fatto di momenti di accompagnamento one-to-one e coaching, workshop di business training, masterclass con esperti e professionisti del mondo sport-tech, attività di supporto allo sviluppo di business delle startup, sessioni di lavoro con le aziende corporate partner. L’obiettivo principale è accelerare la maturazione delle startup preparandole adeguatamente all'incontro con investitori e clienti.

L’evento conclusivo del programma sarà il Demo Day, quest’anno previsto per inizio novembre, dove le startup si presenteranno ai partner dell’acceleratore, agli investitori e a tutti gli stakeholder della sport industry italiana. 

La location del programma si trova nel cuore del Foro Italico a Roma, un open space di 500 m2 realizzato da Sport e Salute adiacente alle piscine olimpiche, un campus moderno e tecnologico che ospiterà il team operativo, le startup selezionate ed i principali eventi del programma. 

Le startup interessate a prendere parte alla selezione di WeSportUP potranno presentare la propria candidatura tramite il sito della call entro il 24 maggio 2023.

Per saperne di più consulta la scheda di sintesi della call


;