Chat with us, powered by LiveChatContratti di sviluppo PNRR: stop alle domande per filiere strategiche - FASI
FASI - Funding Aid Strategies Investments

Contratti di sviluppo PNRR: stop alle domande per filiere strategiche

|In Evidenza
01 settembre 2022

Industria automotive - Photo credit: Photo credit: Foto di RAEng_Publications da Pixabay Si chiude lo sportello per le filiere produttive strategiche oggetto dei contratti di sviluppo PNRR. I fabbisogni derivanti dalle domande di agevolazione attualmente presentate, si legge nel decreto MISE, superano i 750 milioni di euro a disposizione dell'intervento.

Contratti di sviluppo per filiere strategiche e rinnovabili i bandi PNRR

Partito alle 12:00 dell'11 aprile 2022, lo sportello per la presentazione delle domande di agevolazioni a valere sullo strumento dei contratti di sviluppo per il sostegno di programmi coerenti con le finalità della misura M1C2 - Investimento 5.2 “Competitività e resilienza delle filiere produttive” del PNRR aveva visto già a maggio domande superiori al budget disponibile per le filiere agroindustria e chimico farmaceutico, destinatarie del 40% dei fondi.

350 milioni di euro erano rimasti invece disponibili per le quattro filiere prioritarie, cioè le filiere automotive, microelettronica e semi conduttori, design, moda ed arredo, metallo e elettromeccanica, cui spetta il 60% del budget.


;