Chat with us, powered by LiveChatChe cosa è il regime "de minimis"? - FASI
FASI - Funding Aid Strategies Investments

Che cosa è il regime "de minimis"?

|Approfondimenti
15 dicembre 2023

Commissione UE - Photo credit: European Union, 2023 - Photographer: Xavier LejeuneIl de minimis individua gli aiuti di piccola entità che possono essere concessi alle imprese senza passare per la notifica preventiva alla Commissione europea, in quanto si ritiene che per il loro importo contenuto non abbiano impatto sulla concorrenza e sugli scambi nel mercato interno. Il 13 dicembre la Commissione ha adottato un nuovo regolamento de minimis e un nuovo regolamento de minimis SIEG, approdati in Gazzetta ufficiale europea il 15 dicembre e in vigore a decorrere dal 1° gennaio 2024 fino al 31 dicembre 2030.

Fondi Ue: guida per l'accesso ai finanziamenti

In base all'articolo 108, paragrafo 3, del Trattato sul funzionamento dell'Unione europea gli Stati membri devono notificare alla Commissione tutti gli aiuti di Stato e possono attuarli solo dopo l'approvazione di Bruxelles. Il Regolamento di delega UE sugli aiuti di Stato, tuttavia, permette alla Commissione di dichiarare alcune categorie di aiuti di Stato compatibili con il mercato unico e quindi esenti dall’obbligo di notifica preventiva. Tali aiuti sono oggetto dei regolamenti in materia di aiuti di Stato di modesta entità (de minimis) e di esenzione per categoria di aiuto (GBER - General Block Exemption Regulation, ABER - Agricultural Block Exemption Regulation e


;