Chat with us, powered by LiveChatIl capitolo RepowerEU nel PNRR: fondi alle infrastrutture e incentivi per investimenti green - FASI
FASI - Funding Aid Strategies Investments

Il capitolo RepowerEU nel PNRR: fondi alle infrastrutture e incentivi per investimenti green

|Approfondimenti
01 maggio 2023

PNRR RepowerEU - Foto di Miguel Á. Padriñán da PexelsSi delinea il quadro degli investimenti che saranno inclusi nel capitolo REPowerEU da agganciare al PNRR. Oltre ai grandi progetti energetici delle società partecipate saranno previsti incentivi per ridurre i consumi di famiglie e imprese e sostenere gli investimenti in tecnologia verde e pulita. E ciò potrebbe aprire le porte ai nuovi incentivi 4.0.

La strategia del Governo per salvare il PNRR e le aperture di Bruxelles

Aprile è un mese chiave per definire il futuro del PNRR per una serie di motivi.

Il primo riguarda il destino di alcuni progetti definiti dall’Esecutivo irrealizzabili entro la scadenza del 2026. La strategia su cui punta il Governo è quella di vasi comunicanti: alcuni progetti usciranno dal Piano nazionale di ripresa e resilienza per essere finanziati tramite i fondi della Politica di Coesione 2021-2027, che hanno scadenze più lunghe (al 2029). Ipotesi che il ministro per gli Affari europei, il Sud, le Politiche di Coesione e il PNRR Raffaele Fitto ventila da settimane e che si fa sempre più concreta.

Allo stesso tempo il Governo deve lavorare a un’altra costola del Recovery Plan, l’inserimento del capitolo energetico REPowerEU. Un lavoro già avviato e che idealmente an