Chat with us, powered by LiveChatAIIB: Cina conquista Europa con Banca Asiatica per Infrastrutture - FASI
FASI - Funding Aid Strategies Investments

AIIB: Cina conquista Europa con Banca Asiatica per Infrastrutture

|Approfondimenti
24 marzo 2015

Si punta a 100miliardi di dollari di capitale sociale

Infrastructure

Arriva fino in Europa l'interesse per la nascente Banca asiatica di investimento per le infrastrutture (AIIB). L'Italia è, insieme a Francia, Germania e Regno Unito, tra i primi paesi dell'Ue ad aver comunicato l'adesione all'istituto.

La Banca

Riconosciuta formalmente a ottobre 2014 con una cerimonia ufficiale a Pechino, la Banca asiatica di investimento per le infrastrutture (Asian Infrastructure Investment Bank) è l'istituzione finanziaria internazionale di iniziativa cinese che si propone di promuovere lo sviluppo di strade, ferrovie, impianti energetici e telecomunicazioni in tutta l'area asiatica.

Al momento del riconoscimento formale, i Paesi partecipanti al progetto erano 21: Bangladesh, Birmania, Brunei, Cambogia, Cina, Filippine, India, Kazakistan, Kuwait, Laos, Malesia, M


;