Chat with us, powered by LiveChatI dubbi della Corte dei conti UE sui biocarburanti - FASI
FASI - Funding Aid Strategies Investments

I dubbi della Corte dei conti UE sui biocarburanti

|Studi e Opinioni
27 dicembre 2023

Biocarburanti - Foto di IADE-Michoko da PixabayL’UE ha stanziato 430 milioni di euro per progetti di ricerca e promozione dei biocarburanti, ma la loro diffusione si sta rivelando più lenta del previsto. Inoltre, i biocarburanti non sono sempre rispettosi dell’ambiente e la loro produzione è limitata da problemi di disponibilità di biomassa. Sono solo alcune delle ragioni per cui la Corte dei conti europea vede per questi combustibili un futuro incerto.

Tutti i meccanismi di finanziamento e i fondi europei per l’idrogeno rinnovabile

I biocarburanti sono considerati un’alternativa ai combustibili fossili e in diverse delle sue strategie in materia di green transition Bruxelles li ha indicati come un mezzo in grado di contribuire a ridurre le emissioni di gas a effetto serra nel settore dei trasporti e a migliorare la sicurezza dell’approvvigionamento dell’UE. 

Ma non è tutto oro quel che luccica, almeno stando alla relazione pubblicata il 13 dicembre la Corte dei conti europea: “La strada che devono percorrere i biocarburanti è poco chiara e piena di asperità”, avvertono i giudici, “l’assenza di una prospettiva a lungo termine ha inciso sulla sicurezza degli i


;