ERC - Consolidator grant 2016, contributi a 38 ricercatori italiani

 

38 ricercatori italiani riceveranno sovvenzioni fino a 2 milioni di euro dal Consiglio europeo per la ricerca (ERC)

Laboratorio ricerca

ERC - Advanced grant, via al bando Ue 2016 per ricercatori esperti

> ERC - Consolidator grant, selezionati 30 ricercatori italiani

Il Consiglio europeo della ricerca ha selezionato 314 ricercatori, di cui 38 italiani, nell’ambito del bando ERC Consolidator grant 2016.

Sovvenzioni ERC

Nell'ambito del pilastro 'Excellent science' di Horizon 2020 l'ERC concede diverse tipologie di sovvenzioni a ricercatori di tutto il mondo disposti a lavorare in Europa, in particolare:

  • sovvenzioni di avviamento (starting grants), rivolte ai ricercatori con esperienza da 2 a 7 anni, che possono ricevere un contributo fino a 1,5 milioni di euro per 5 anni;
  • sovvenzioni di consolidamento (consolidator grants), rivolte ai ricercatori con esperienza da 7 a 12 anni che possono accedere a un contributo massimo di 2 milioni di euro per 5 anni;
  • sovvenzioni avanzate (advanced grants), rivolte ai ricercatori in possesso di un curriculum accademico che li identifichi come leader dei rispettivi settori di ricerca. Il contributo massimo è di 2,5 milioni di euro per 5 anni;
  • sovvenzioni 'Proof of concept', rivolte ai ricercatori già assegnatari di una borsa ERC, che abbiano un progetto ancora in corso o terminato da non più di 12 mesi dalla data di pubblicazione del bando. I beneficiari accedono ad un contributo pari a 150mila euro per 18 mesi.

Consolidator grant 2016

Nell’ambito del bando Consolidator grant 2016, l’ERC ha ricevuto 2.274 proposte progettuali, di cui solo il 13,8% ammesse ai finanziamenti europei.

I ricercatori con esperienza selezionati sono 314, cui saranno destinati complessivamente 605 milioni di euro. Le sovvenzioni di consolidamento finanzieranno progetti di ricerca in diversi settori, coinvolgendo oltre 2mila persone tra studenti PhD, post-doc e altri membri dello staff di ricerca.

I ricercatori selezionati provengono da 39 Paesi diversi, con la Germania in testa (50), seguita da Italia (38), Francia (34) e Regno Unito (24).

I beneficiari lavoreranno in 23 Paesi europei, tra cui Regno Unito (58 sovvenzioni), Germania (48), Francia (43) e Paesi Bassi (29).

ERC - Consolidator grant, contributi Ue per ricercatori con esperienza

Photo credit: snre via Foter.com / CC BY

Per leggere l'articolo prego
accedi o iscriviti