Attrazione investimenti - Regioni, agenda 2018 per ltalia piu' competitiva

 

Investimenti esteri - Photo credit: Mike McConnell via Foter.com / CC BY-NC-SAL'agenda delle Regioni punta su assistenza alle imprese, promozione all'estero e incentivazione degli strumenti agevolativi.

Italia-Cina: nuova Via della Seta, opportunita' per porti e imprese

Made in Italy - SIMEST, sostegno a imprese all'estero

Nell'ambito delle attività congiunte Governo-Regioni in materia di attrazione degli investimenti, la Conferenza delle Regioni ha approvato nel corso dell'ultima riunione un'agenda delle misure da mettere in campo nel 2018 per migliorare le capacità attrattive del Sistema Paese.

Strumenti di lavoro e di raccordo operativo

Gli strumenti di lavoro e coordinamento proposti dalle Regioni includono:

  • co-progettazione e condivisione di un sistema di Customer Relationship Management (CRM) per la gestione delle richieste di assistenza e/o delle campagne di lead generation;
  • incontri con cadenza almeno annuale tra i responsabili dei desk per l'attrazione investimenti dell'Agenzia ICE e i rappresentanti delle Regioni, per costruire un sistema di "relazioni on demand" e organizzare visite programmate; 
  • condivisione dei materiali elaborati dall'ICE per promuovere le aziende in difficoltà oggetto di tavoli di crisi nazionali presso possibili investitori.

Internazionalizzazione - Alti Potenziali, al via progetto ICE per PMI

Promozione

Le proposte in tema di promozione comprendono:

  • messa a punto di un format per coniugare le tradizionali “Missioni di Sistema" con nuovi strumenti e spazi per promuovere l'internazionalizzazione e attrarre gli investimenti. Tra i target a maggior potenziale le Regioni indicano gli Emirati Arabi Uniti, anche in previsione dell’EXPO di Dubai del 2020;
  • identificazione di un pacchetto di eventi internazionali a carattere settoriale presenti o futuri, concordati da MISE e ICE, per i quali prevedere una presenza delle Regioni. Tra gli appuntamenti segnalati dalla Conferenza a titolo esemplificativo spiccano: San Francisco JP Morgan Healthcare Summit (Stati Uniti) a gennaio 2018, BIO International Convention (Stati Uniti) e Paris Air Show (Francia), entrambi a giugno 2018;
  • individuazione di un elenco di iniziative settoriali di promozione, anche dedicate alle startup, da organizzare grazie al supporto dei desk esteri per l'attrazione degli investimenti;
  • organizzazione del 1° Summit nazionale sul tema dell'attrazione degli investimenti diretti italiani ed esteri.

Internazionalizzazione - India, dove investire e cosa esportare

Materiali informativi

In questo ambito la Conferenza delle Regioni prevede la progettazione di nuove edizioni di guide informative, quali:

  • Invest in Italy,
  • Doing Business in Italy,
  • Why Invest in Italy,
  • Doing Business in Italy - Focus Real Estate,

Gli strumenti informativi di questo tipo, specifica la Conferenza, dovrebbe avere una sezione dedicata alle Regioni.

Policy Advocacy

Le Regioni propongono un proprio ruolo attivo nella formulazione di proposte per migliorare l’attrattività del Paese, quali:

  • ricognizione degli strumenti di incentivazione offerti a livello sub-nazionale e del loro inquadramento legislativo per identificare best practice da portare all’attenzione di tutte le Regioni e del Governo,
  • analisi e recupero delle proposte contenute in Destinazione Italia e nella bozza del Doing Business Act,
  • identificazione di casi di studio di livello internazionale.

Al fine di implementare le attività evidenziate la Conferenza delle Regioni propone l’istituzione di tre gruppi di lavoro congiunti a composizione ristretta responsabili per:

  • predisposizione degli strumenti comuni;
  • missioni e attività di promozione internazionale settoriale;
  • preparazione di un evento divulgativo in Toscana e del 1° Summit sugli investimenti. Quest'ultimo, la cui data provvisoria è febbraio 2018, durerà due giorni e vedrà la partecipazione di imprese italiane ed estere, investitori, istituzioni nazionali, Regioni ed Enti locali. Il Summit avrà cadenza annuale e carattere itinerante. La prima edizione si svolgerà a Milano presso la sede di Regione Lombardia.

L'agenda delle Regioni prevede che i lavori dei gruppi si concludano entro settembre 2017 e in ogni caso in tempo utile per la programmazione delle attività del 2018.   

FDI Confidence Index - i Paesi preferiti dagli investitori esteri

Photo credit: Mike McConnell via Foter.com / CC BY-NC-SA

Per leggere il contenuto prego
o