UE – piattaforma online per imprenditrici

 

Si chiama WEgate la piattaforma europea rivolta alle donne che vogliono avviare un’impresa

imprenditrici

Accesso al credito - finanziamenti piu' semplici per libere professioniste

> Fondo Garanzia PMI - imprenditoria femminile, accesso anche per professioniste

La Dg Mercato interno della Commissione europea e l’Agenzia esecutiva per le PMI (EASME) hanno lanciato la piattaforma europea per le imprenditrici WEgate.

Donne e impresa in Ue

Sebbene le donne rappresentino il 52% della popolazione europea, tra i lavoratori autonomi solo il 34,4% sono donne. Tra i principali ostacoli che impediscono alle donne di avviare una propria attività ci sono l’accesso al credito, alle informazioni, alla formazione, insieme alle difficoltà legate alla conciliazione tra vita e lavoro.

Le donne costituiscono uno dei target individuati dalla Commissione Ue nel piano d'azione Imprenditorialità 2020, che propone azioni concrete per far emergere il potenziale imprenditoriale europeo e incoraggiare la cultura dell'innovazione in Europa.

Nel piano si sottolinea la necessità di sostenere maggiormente l’imprenditorialità femminile, insieme alle iniziative promosse da giovani, disoccupati e migranti.

WEgate, piattaforma per imprenditrici

Per sostenere la crescita delle imprenditrici in Europa, l’Ue ha deciso di lanciare la piattaforma WEgate che offre una serie di strumenti:

  • possibilità di networking,
  • opportunità di formazione,
  • buone pratiche,
  • storie di successo,
  • informazioni per avviare e sviluppare un’impresa,
  • organizzazione di eventi.

Le donne che intendono avviare un’impresa possono fare riferimento alla piattaforma per trovare il supporto e le informazioni necessarie, dalla ricerca dei fondi a sostegno degli investimenti alle opportunità di internazionalizzazione.

> Horizon 2020 - premio Ue donne innovatrici 2017

Photo credit: US Embassy New Zealand via Foter.com / CC BY-ND

Per leggere il contenuto prego
o