Chat with us, powered by LiveChatVISIONALPS, la prima iniziativa dedicata alla trasformazione digitale dell’ecosistema alpino - FASI
FASI - Funding Aid Strategies Investments

VISIONALPS, la prima iniziativa dedicata alla trasformazione digitale dell’ecosistema alpino

|Novità
19 October 2022

Digital Transformation - Foto di Yugantar Sambhangphe:Appuntamento il 20 ottobre per il lancio di VISIONALPS, la prima iniziativa business-to-business in Italia dedicata alla “Digital Transformation of Alps”, ideata per fornire agli operatori pubblici e privati dell'ecosistema alpino uno strumento per approfondire e confrontarsi su progetti e investimenti digitali da sviluppare sul territorio. 

La via dell'UE al metaverso: dalle regole ai fondi europei per infrastrutture e tecnologie digitali

Ceata e organizzata da Innovabilify, la prima business acceleration agency dedicata all’innovability, VISIONALPS “è la prima iniziativa dedicata all’ecosistema alpino che si basa sull’innovability (innovazione sostenibile) e che quindi non potrà prescindere da chi ‘nasce’ nell’innovazione ovvero l’ecosistema delle startup”, spiega Gianluigi Ferri, CEO creatore e organizzatore di VISIONALPS.

“VISIONALPS favorirà processi di Open Innovation per le pubbliche amministrazioni, le aziende, la ricerca e le startups sia mediante matchmaking che tramite attività come startup competition o call for ideas”, aggiunge. 

Il lancio dell’iniziativa avrà luogo il 20 ottobre a Sondrio, e la partecipazione sarà possibile sia in presenza sia da remoto. A seguire si terranno i primi tre Forum: 

  • Cortina d’Ampezzo – 26 ottobre, 
  • Bolzano – 3 novembre,
  • Aosta, 10 novembre.

La sua forte connotazione tech-oriented differenzia VISIONALPS da altri eventi mettendo a disposizione dell’audience regionale soluzioni digitali innovative, ma anche concretamente utilizzabili e  finanziabili nei prossimi anni principalmente attraverso i fondi PNRR destinati all’innovazione  digitale, green e sostenibile.

VISIONALPS ha sicuramente una forte attenzione per la filiera turistica ma vuol anche essere utile per tutti gli operatori economici, agricoli, artigianali e industriali presenti. In particolare energia, mobilità & trasporti e salute sono gli ambiti dove la trasformazione digitale può essere un “game changer” e dove avremo maggiore attenzione.

#alpsworking

Grande attenzione sarà inoltre dedicata all’attrattività delle Alpi per smart workers italiani e internazionali, un'occasione di crescita, di freno allo spopolamento e rilancio anche per i territori più defilati con l’incentivazione del long stay e la promozione del deep tourism.  

#alptech

Non solo: si discuterà anche di come l’apertura di co-working/incubatori nei fondovalle deindustrializzati, oltre allo smart working, possa favorire lo sviluppo di impresa con la nascita di startup e PMI digitali specializzate per l’economia alpina.

L'iniziativa prevede sia singoli eventi in modalità ibrida (in presenza e online) sui territori, sia la creazione di una comunità digitale che raccoglierà news, soluzioni e casi studio.

Per ulteriori informazioni e per registrarsi


;