Chat with us, powered by LiveChatContratto sviluppo Capitanata, in arrivo fondi aggiuntivi per la SR1 pugliese - FASI
FASI - Funding Aid Strategies Investments

Contratto sviluppo Capitanata, in arrivo fondi aggiuntivi per la SR1 pugliese

|Novità
12 September 2022

Infrastrutture stradali - Photo credit: Foto di Julita da Pixabay Il tavolo istituzionale del CIS Capitatana, presieduto dalla ministra per il Sud e la Coesione Mara Carfagna, ha approvato la proposta di destinare oltre 47,2 milioni di euro alla realizzazione della Strada Regionale Poggio Imperiale-Candela.

Un CIS Acqua contro la siccità

L'infrastruttura, essenziale per rompere l'isolamento di molti Comuni dei Monti Dauni, è entrata a far parte della lista dei progetti finanziati dal Contratto Istituzionale di Sviluppo Foggia-Capitanata grazie alla riprogrammazione di risorse inizialmente destinate a interventi non realizzati per vari motivi.

Con il nuovo stanziamento la SR1, che aveva già ricevuto un finanziamento di 50 milioni di euro nell'ambito dell'anticipo di risorse FSC 2021-2027 approvato dal CIPESS lo scorso 15 febbraio, potrà quindi, una volta completata la progettazione esecutiva, veder partire i lavori del primo lotto funzionale. Il tavolo istituzionale del CIS Capitanata ha deciso inoltre di dare avvio ai lavori di risanamento e riqualificazione di Borgo Mezzanone a Manfredonia, grazie a risorse per circa 3,4 milioni di euro, e ha fatto il punto sullo stato dell'arte del Contratto istituzionale di sviluppo, che vale in tutto 280 milioni di euro.

Con la gestione del nuovo RUC Alessandro Attolico, che si è insediato nel gennaio 2022, sono stati sbloccati interventi per 14,3 milioni di euro, come il Parco archeologico di Ordona e il recupero delle fabbriche dell'ex convento San Francesco a Manfredonia. Salgono così a 32 gli interventi attivati nell'ambito del CIS, per un valore di circa 192,5 milioni di euro. 50 invece le procedure pubblicate dall'avvio del maxi piano di investimenti avviato nel 2019, tra le quali 42 gare già aggiudicate.

Per approfondire: Contratto sviluppo Capitanata – finanziamenti per 43 progetti

Nella stessa giornata la ministra Carfagna ha inoltre presieduto il tavolo sul CIS Molise, che ha approvato la riprogrammazione di 550mila euro per finanziare un alloggio per anziani nel comune di Tufara, in provincia di Campobasso.

Nel caso del Contratto istituzionale di sviluppo Molise sono 33 finora i progetti attivati, per un totale di 193,4 milioni di euro su un finanziamento complessivo di 220 milioni, quasi il 90% del totale. A breve, ha fatto sapere la ministra, partirà anche la gara per il progetto più consistente del CIS Molise, ossia il recupero e la valorizzazione dei percorsi tratturali nel territorio di 58 Comuni della regione, con interventi di ripristino e ristrutturazione di borghi, palazzi storici ed edifici di interesse culturale.

Per approfondire: CIS Molise: via libera a interventi per 220 milioni di euro


;