Lazio: oltre 46 milioni di euro per i Piani di sviluppo locale

 

Agricultural field - Foto di C Michael HoganApprovati i Piani di sviluppo locale (PSL) proposti dai Gruppi di azione locale (GAL) nell'ambito dell'iniziativa comunitaria LEADER+ e del Programma di sviluppo rurale 2007-2013. Gli 8 GAL potranno contare su risorse per 46,7 milioni di euro, a valere su fondi regionali, nazionali e del FEASR.

Per il GAL Versante Laziale del Parco Nazionale d'Abruzzo è stato approvato il Piano di Sviluppo Locale "Le vie della sostenibilità".

Per l'attuazione del PSL il GAL disporrà di 5.741.300 euro.

Il Piano riguarderà 28 Comuni nella Provincia di Frosinone e avrà come tema strategico il turismo rurale sostenibile, ecologicamente, economicamente e a livello etico-sociale.

PSL Le vie della sostenibilità - Sup. n. 40 al BUR n. 9 del 07.03.2011

Per il GAL Terre Pontine è stato approvato il Piano di Sviluppo Locale "Terre Pontine".

Per l'attuazione del PSL il GAL disporrà di 5.082.937 euro.

Il Piano riguarderà 5 Comuni appartenenti alla Provincia di Latina e si articolerà intorno al tema "Qualità dell’offerta alimentare e territoriale".

PSL Terre Pontine - Sup. n. 41 al BUR n. 9 del 07.03.2011

Per il GAL Castelli Romani e Monti Prenestini è stato approvato il Piano di Sviluppo Locale "Terre di qualità".

Per l'attuazione del PSL il GAL disporrà di 5.999.302 euro.

Il Piano riguarderà 10 Comuni della Provincia di Roma e si articolerà intorno al tema "Qualità dell’offerta alimentare e territoriale".

PSL Terre di qualità - Sup. n. 42 al BUR n. 9 del 07.03.2011

Per il GAL Etrusco Cimino è stato approvato il Piano di Sviluppo Locale "Intervento di sviluppo integrato dei Monti Cimini".

Per l'attuazione del PSL il GAL disporrà di 5.998.000 euro.

Il Piano riguarderà 6 Comuni e si articolerà intorno al tema "Qualità dell’offerta alimentare e territoriale".

PSL Intervento di sviluppo integrato dei Monti Cimini - Sup. n. 43 al BUR n. 9 del 07.03.2011

Per il GAL Ernici Simbruini è stato approvato il Piano di Sviluppo Locale "Civiltà rurale in Terra Ernica".

Per l'attuazione del PSL il GAL disporrà di 6.000.000 euro.

Il Piano riguarderà 8 Comuni è perseguirà l'obiettivo di organizzare le risorse locali (identitarie, ambienteli, culturali ed economiche) in un sistema integrato capace di attrarre maggiori flussi turistici e quindi di incrementare i consumi legati alla fruizione e alla visita del territorio.

PSL Civiltà rurale in Terra Ernica - Sup. n. 44 al BUR n. 9 del 07.03.2011

Per il GAL in Teverina è stato approvato il Piano di Sviluppo Locale "Teverina: un laboratorio per la creazione di un sistema territoriale di qualità".

Per l'attuazione del PSL il GAL disporrà di 5.949.000 euro.

Il Piano riguarderà 6 Comuni e si articolerà intorno al tema "Qualità dell’offerta alimentare e territoriale".

PSL Teverina: un laboratorio per la creazione di un sistema territoriale di qualità - Sup. n. 45 al BUR n. 9 del 07.03.2011

Per il GAL Sabino è stato approvato il Piano di Sviluppo Locale "La Sabina un territorio da offrire".

Per l'attuazione del PSL il GAL disporrà di 5.999.799 euro.

Il Piano riguarderà 20 Comuni e si articolerà intorno al tema "Qualità dell’offerta alimentare e territoriale".

PSL La Sabina un territorio da offrire - Sup. n. 46 al BUR n. 9 del 07.03.2011

Per il GAL Tuscia Romana è stato approvato il Piano di Sviluppo Locale "Segnali di qualità per una ruralità multifunzionale".

Per l'attuazione del PSL il GAL disporrà di 5.999.239 euro.

Il Piano riguarderà 13 Comuni e avrà come tema centrale lo sviluppo del territorio attraverso l'aumento dell’attrattività dei luoghi come leva per un turismo rurale sostenibile.

PSL Segnali di qualità per una ruralità multifunzionale - Sup. n. 47 al BUR n. 9 del 07.03.2011

I PSL saranno realizzati attivando specifiche misure del Programma di sviluppo rurale 2007-2013, mediante l'emanazione di avvisi pubblici per la concessione di contributi, in conto capitale o in conto abbattimento degli interessi sui mutui concessi da istituti di credito, ai fini della realizzazione degli obiettivi strategici di ciascun GAL.

Per leggere il contenuto prego
o