×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
13 Jul 2021

Beneficiari e Finalitá

Organizzazione
Privato
Settori
Cultura, Sociale
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Europa, Italy
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1771
  • Schede Agevolazioni : 30903
  • Utenti Network : 66723
  • Articoli : 10669
Clients

MI- Fondazione CRUI: 156 tirocini curriculari presso il Ministero dell’Istruzione

Data apertura
12 Jul 2021
Data chiusura
06 Sep 2021
Agevolazione
Nazionale

Descrizione

Bando di selezione per 156 tirocini curriculari presso il Ministero dell’Istruzione.

 

Il programma di tirocini “Rafforziamo lo Stato” è frutto di una collaborazione tra il Ministero dell’Istruzione e le Università Italiane, attraverso il supporto organizzativo della Fondazione CRUI, per lo svolgimento di tirocini curriculari presso le sedi dell’Amministrazione centrale e periferica del Ministero dell’Istruzione.

A fronte dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, l’offerta di tirocinio sarà oggetto di un costante monitoraggio dell’evoluzione della situazione sanitaria. Lo stage potrà, pertanto, svolgersi in presenza e/o in modalità da remoto, coerentemente con le disposizioni che verranno adottate dalla Sede ospitante per il contenimento del contagio. 

Oggetto del presente bando sono 156 tirocini curriculari da svolgere presso le sedi dell’Amministrazione centrale e periferica del Ministero dell’Istruzione nel periodo ottobre 2021 - febbraio 2022. I candidati prescelti saranno coinvolti e daranno supporto alle attività caratterizzanti l’area organizzativa dove sarà svolto il tirocinio, secondo quanto previsto dal progetto formativo. 

Possono candidarsi gli studenti iscritti ad un corso di laurea magistrale o a ciclo unico afferente alle specifiche classi di laurea richieste nell’elenco delle offerte, presso le Università associate alla CRUI che aderiscono al bando.

Possono partecipare al programma gli studenti che, alla data di scadenza del bando, possiedano i seguenti requisiti:

  • non essere stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione della pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna, ovvero non essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;
  • non essere destinatari di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di sicurezza o di misure di prevenzione;
  • essere iscritti a un corso di laurea magistrale o a ciclo unico afferente alle classi di laurea di cui all’elenco delle offerte indicate in calce al bando, nonché nell’allegato “Elenco offerte per classi di laurea”;
  • avere riportato una media ponderata delle votazioni finali degli esami non inferiore a 25/30;
  • aver maturato un numero minimo di 40 CFU nel caso delle lauree magistrali o specialistiche e di 210 CFU nel caso delle lauree magistrali a ciclo unico.

I tirocini curriculari hanno una durata di 4 mesi. Nel periodo di svolgimento del tirocinio l’impegno richiesto è a tempo pieno. Il riconoscimento di eventuali crediti formativi universitari (CFU) per l’attività di tirocinio curriculare avverrà secondo quanto indicato nei singoli regolamenti d’Ateneo. 

I tirocini si svolgeranno tra ottobre 2021 e febbraio 2022.

Le candidature alle offerte di tirocini di cui al presente bando possono essere inviate esclusivamente per via telematica, collegandosi all’applicativo online disponibile al seguente indirizzo: https://tirocini.crui.it/ entro le ore 17:00 del 6 settembre 2021.

Tutte le candidature pervenute entro la data di scadenza saranno preselezionate dalle Università di appartenenza, che verificheranno il possesso dei requisiti e la correttezza formale delle dichiarazioni rese dai candidati.

Al termine della preselezione, le candidature ritenute idonee dagli Atenei verranno esaminate da Fondazione CRUI e Ministero dell’Istruzione che provvederanno ad assegnare i punteggi.

La Fondazione CRUI provvederà a comunicare alle singole Università esclusivamente i nominativi dei candidati che abbiano superato la selezione. Gli Atenei, a loro volta, informeranno i vincitori, i quali dovranno accettare o rifiutare l’offerta di tirocinio entro tre giorni lavorativi. A seguito dell’accettazione, l’Università redigerà il progetto formativo del tirocinante. A fronte di una rinuncia a un posto di tirocinio, viene attivata una procedura di subentro. Il posto di tirocinio rimasto scoperto viene proposto al candidato nella posizione immediatamente successiva al vincitore in graduatoria, compatibilmente con i tempi tecnici necessari per lo svolgimento del tirocinio nelle date stabilite nel bando. 

Pubblicato
13 Jul 2021

Beneficiari e Finalitá

Organizzazione
Privato
Settori
Cultura, Sociale
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Europa, Italy
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi