×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
30 Apr 2013

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Agricoltura, Alimentare, Audiovisivo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Sanità, Servizi, Sociale, Trasporti, Turismo
Finalita'
Innovazione, Ricerca, Inclusione social, Cooperazione, Start-up, Sviluppo, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Puglia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Sociale puglia, Cittadini puglia, Startup puglia, Principi attivi, Bollenti spiriti, Puglia
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1381
  • Schede Agevolazioni : 31967
  • Utenti Network : 70228
  • Articoli : 20552
Left Column
Clients

Puglia: bando Principi Attivi 2012

Data apertura
25 Jun 2012
Data chiusura
23 Oct 2012
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 4 535 844
Soggetto gestore
Regione Puglia

Descrizione

Bando di concorso “Principi Attivi - Giovani idee per una Puglia migliore" con cui la Regione finanzia progetti ideati e realizzati da giovani pugliesi, nell'ambito del Programma Bollenti Spiriti.

Con Deliberazione della Giunta Regionale 11 aprile 2013, pubblicata sul BUR n. 58 del 30 aprile 2013, è stata disposta l'integrazione delle risorse finanziarie a disposizione del bando, per un importo complessivo di 435.844 euro.

 

Lo scopo di Principi Attivi è duplice:

  • offrire ai giovani occasioni di apprendimento, responsabilizzazione e attivazione diretta;
  • valorizzare le idee, i saperi, le energie e i talenti dei giovani pugliesi come risorsa per lo sviluppo della regione.

Principi attivi supporta la sperimentazione e la realizzazione di idee nei seguenti ambiti di intervento:

  • tutela e valorizzazione del territorio;
  • sviluppo dell'economia della conoscenza e dell'innovazione;
  • inclusione sociale e cittadinanza attiva.

Possono presentare progetti tutti i giovani cittadini (italiani e stranieri), residenti in Puglia alla data di presentazione della domanda, organizzati in gruppi informati composti da un minimo di 2 persone.
I candidati devono aver compiuto i 18 anni di età alla data di presentazione della domanda ed essere nati a partire dalla data del 1 gennaio 1979.

I progetti possono essere sviluppati in partnership con enti locali, scuole, università, imprese e altri attori sociali che possono sostenerne l'attività in vari modi.

Il contributo massimo ammissibile per ciascuna proposta progettuale è di 25.000 euro a fondo perduto, al lordo di eventuali tasse ed oneri.

La domanda di candidatura si effettua con procedura telematica disponibile nel portale Bollenti Spiriti a partire dalle ore 12,00 del 25 giugno ed entro le ore 12,00 del 19 ottobre 2012.

Completata la procedura telematica, la domanda deve essere inviata, pena esclusione dal bando, tramite PEC all'indirizzo: principiattivi.regione@pec.regione.rupar.puglia.it

La procedura di presentazione della candidatura si svolgerà nelle seguenti fasi:

  • FASE 1 - Primo accesso al sistema e generazione della pratica;
  • FASE 2 - Secondo accesso e completamento della domanda di candidatura;
  • FASE 3 - Inoltro della domanda di candidatura.

La domanda di partecipazione al Bando generata automaticamente dal sistema dovrà essere stampata e firmata da tutti i componenti e dal referente del gruppo informale, quindi scansionata ed inviata in formato pdf, attraverso l'indirizzo PEC alla casella:

entro le ore 12 del 26 ottobre 2012.

_____________________________

Allo scopo di favorire la massima partecipazione al bando e permettere a tutti i candidati di superare ogni eventuale difficoltà di accesso alla procedura on line, con atto dirigenziale n. 179 del 18/10/2012 della dirigente del Servizio Politiche Giovanili e Cittadinanza Sociale, il termine per la presentazione in via telematica delle domande di candidatura al bando Principi Attivi 2012 è prorogato fino alle ore 12 del 23 ottobre 2012.

Resta invece fissato alle ore 12 del 26 ottobre 2012 il termine ultimo previsto per l’invio tramite PEC dell’istanza di partecipazione generata automaticamente dal sistema e firmata da tutti i componenti e dal referente del gruppo informale, così come previsto dall'art. 7 del bando Principi Attivi 2012.

Il Servizio Politiche e Cittadinanza Sociale della Regione Puglia, valuterà preliminarmente la sussistenza dei requisiti formali di accogliebilità delle domande di candidatura pervenute, sulla base della verifica dei requisiti.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
30 Apr 2013

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Agricoltura, Alimentare, Audiovisivo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Sanità, Servizi, Sociale, Trasporti, Turismo
Finalita'
Innovazione, Ricerca, Inclusione social, Cooperazione, Start-up, Sviluppo, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Puglia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Sociale puglia, Cittadini puglia, Startup puglia, Principi attivi, Bollenti spiriti, Puglia
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi