×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
30 Aug 2011

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Ammodernamento, Sicurezza, Inclusione social, Cooperazione, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Friuli-Venezia Giulia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Casa fvg, LR 17-2008, Fvg, Friuli venezia giulia
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1325
  • Schede Agevolazioni : 32111
  • Utenti Network : 70719
  • Articoli : 20609
Left Column
Clients

Friuli Venezia Giulia: manutenzione sulla prima casa - LR 17-2008

Data chiusura
03 Oct 2011
Agevolazione
Regionale
Soggetto gestore
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Descrizione

Bando per la realizzazione di interventi di manutenzione straordinaria finalizzati alla messa a norma di impianti tecnologici o al conseguimento del risparmio energetico relativi alla prima casa, ai sensi dell'articolo 10, commi da 44 a 50 della Legge regionale n. 17-2008.

Beneficiari

 

Possono presentare richiesta di contributo i proprietari o comproprietari di immobili che abbiano residenza anagrafica nell'immobile oggetto dell'intervento al momento della domanda e la conservino fino all'erogazione del contributo.
Gli intestatari della domanda non possono aver già usufruito delle previdenze della stessa legge per lo stesso immobile.

Sono ammissibili i seguenti interventi:

  • messa a norma impianto utilizzazione energia elettrica
  • installazione impianto solare termico
  • installazione impianto solare fotovoltaico
  • installazione impianto geotermico
  • installazione caldaia ad alto rendimento ed eventuale adeguamento impianto riscaldamento
  • isolamento involucro relativamente alla copertura
  • isolamento involucro relativamente alle pareti esterne verticali
  • sostituzione serramenti

Il contributo è assegnato nei limiti delle disponibilità finanziarie previste, nella misura del 50% della spesa ritenuta ammissibile e, comunque, nell'importo non superiore a 10.000 euro.

Sono ammissibili a contributo le spese relative alle forniture e relativa posa in opera, comprensive degli eventuali allacciamenti, IVA inclusa e degli eventuali oneri di progettazione generali e di collaudo, di importo non inferiore a 3.000 euro, sostenute dopo la presentazione della domanda.

Gli oneri di progettazione generali e di collaudo sono computati nella misura massima del 12%, sulla base imponibile dei lavori e delle forniture; tali spese dovranno essere successivamente documentate ai fini della liquidazione.

Non sono ammissibili a contributo le spese sostenute a fronte di rapporti giuridici instaurati, a qualunque titolo, tra società, persone giuridiche, amministratori, soci, ovvero coniugi, parenti e affini sino al secondo grado

Le domande devono essere presentate entro il 3 ottobre 2011 ai seguenti indirizzi:

  • per i residenti nelle province di Gorizia e Trieste: Servizio edilizia, sede periferica di Gorizia, Via Roma, 7, 34170 Gorizia;
  • per i residenti nella provincia di Pordenone: Servizio edilizia, sede periferica di Pordenone, Via Oberdan, 18 – 33170 Pordenone;
  • per i residenti nella provincia di Udine: Servizio edilizia, sede periferica di Udine, Via Sabbadini, 31 – 33100 Udine;
  • in alternativa agli indirizzi precedenti, per coloro che dispongono di indirizzo di posta elettronica certificata, in conformità alle norme vigenti in materia e nel rispetto del regime fiscale vigente sull'imposta di bollo, al seguente indirizzo di P.E.C. (Posta elettronica certificata): infrastrutture.mobilita.pianif.lavpubblici@certregione.fvg.it.

Il contributo non è cumulabile con altre contribuzioni o incentivi o detrazioni fiscali aventi la stessa finalità.

Con riferimento agli incentivi del cosiddetto Conto Energia, legati all'installazione di impianti solari fotovoltaici, le attuali condizioni di accesso a tali incentivi escludono la possibilità di ottenere contributi nella percentuale del 50% della spesa sostenuta, stabilita dal Regolamento che disciplina il contributo regionale.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
30 Aug 2011

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Ammodernamento, Sicurezza, Inclusione social, Cooperazione, Tutela ambientale
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Friuli-Venezia Giulia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Casa fvg, LR 17-2008, Fvg, Friuli venezia giulia
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi