×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
13 Apr 2011

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Cultura
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Lombardia, Lecco

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Lecco, Formazione lombardia, Lombardia
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1392
  • Schede Agevolazioni : 31959
  • Utenti Network : 70332
  • Articoli : 10775
Left Column
Clients

Lecco: Borsa di Studio in materia di semplificazione per il sistema delle imprese

Data chiusura
22 Apr 2011
Agevolazione
Locale
Soggetto gestore
CCIAA Lecco

Descrizione

La borsa promuove le relazioni tra scuola, università e Camera a supporto delle azioni e progetti prioritari per il sistema delle imprese.

La presente borsa di studio è finalizzata alle seguenti azioni:

 
  • attività di confronto, approfondimento, specie sul piano tecnico e normativo sugli strumenti previsti nelle citate disposizioni di semplificazione per la gestione di attività economiche attuati attraverso interventi di liberalizzazione del mercato e, in particolare, sulle tematiche dello Sportello Unico per le Attività Produttive - SUAP;
  • supporto alla struttura interna nell’implementazione, organizzazione, gestione e sviluppo di iniziative e progetti integrati sulle tematiche in oggetto e nella programmazione di interventi di informazione/formazione interna e esterna, in stretta collaborazione e collegamento con il “Gruppo di Gestione tecnico SUAP” – Task force – costituito presso la Camera;
  • cura delle attività per la realizzazione della modulistica e della documentazione amministrativa in raccordo con il livello regionale e della comunicazione istituzionale in collaborazione il Gruppo Tecnico e gli Uffici camerali.

Il/la borsista deve assicurare la presenza pari a trentasei ore settimanali ripartite su 5 giornate lavorative e svolgere la propria attività presso la sede della Camera di Commercio di Lecco.

Le/gli aspiranti borsiste/i devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • diploma di laurea triennale, laurea specialistica (LS) o laurea magistrale (LM) aventi indirizzo giuridico e/o economico, con punteggio non inferiore a 100/110 o punteggio equivalente;
  • buona conoscenza del pacchetto Office e dei sistemi operativi Windows, Outlook ed Explorer;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di condanne penali;
  • età non superiore a 35 anni.

L’importo della borsa di studio, erogato con cadenza mensile, è di Euro 1.200 lordi per 12 mesi, per un totale di Euro 14.400.

La borsa di studio non costituisce rapporto di lavoro; è soggetta all’ordinaria disciplina tributaria e non dà luogo a trattamenti previdenziali e assistenziali.

Entro 60 giorni dall’avvio della Borsa di studio è facoltà della Camera revocare la relativa assegnazione previa valutazione dei risultati conseguiti e delle attività poste in essere dal Borsista. In ogni caso, la Borsa di studio può essere sospesa o revocata per gravi motivi, con motivata determinazione del Segretario Generale.

Le/gli aspiranti borsiste/i, devono inoltrare domanda in carta semplice, debitamente sottoscritta, indirizzata alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Lecco - Via Tonale, 28/30, 23900 Lecco entro il 22 aprile 2011, mediante:

  • consegna a mano, all’U.O. Gestione e sviluppo del personale - IV piano, da lunedì a venerdì dalle 8,30 alle 13.00; martedì e giovedì anche dalle 14.30 alle 15.30;
  • spedizione con raccomandata con ricevuta di ritorno;
  • invio da casella di posta elettronica certificata, in formato di documento informatico, all’indirizzo:
    cciaa.lecco@lc.legalmail.camcom.it .

La selezione dei candidati per l’assegnazione della Borsa di Studio è affidata ad una Commissione composta da:

  • il Segretario Generale della Camera di Lecco, o suo delegato;
  • due funzionari/dirigenti camerali;
  • un dipendente con funzioni di Segretario.

La selezione avverrà in due fasi:

  1. in un prima fase verranno valutati i curricula;
  2. la seconda fase, alla quale saranno invitati i primi 8 candidati selezionati sulla base della valutazione dei curricula nella fase precedente, consisterà in un colloquio sulle materie attinenti gli argomenti di studio e di ricerca nonché sui principi di diritto amministrativo, con particolare riferimento alla Legge 241/1990.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
13 Apr 2011

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Cultura
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Lombardia, Lecco

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Lecco, Formazione lombardia, Lombardia
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi