×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
03 Mar 2011

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Audiovisivo, Cultura, Ict
Finalita'
Start-up, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Lazio, Roma
Tags
Roma, Startup lazio, Lazio
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1383
  • Schede Agevolazioni : 31965
  • Utenti Network : 70226
  • Articoli : 20552
Left Column
Clients

Roma: sviluppo di idee imprenditoriali con l'ausilio dei CCI

Data apertura
03 Mar 2011
Data chiusura
04 Sep 2011
Agevolazione
Locale
Soggetto gestore
Provincia di Roma

Descrizione

Bando finalizzato alla selezione di idee imprenditoriali da sviluppare con l'ausilio dei Centri di creatività e innovazione (CCI).

Il Ministero della Gioventù e l'UPI (Unione delle Province Italiane), all’interno dell’iniziativa Azione ProvincEgiovani 2010 hanno finanziato un progetto denominato "Centro di Creativitá ed Innovazione" (CCI), da realizzare in compartecipazione tra la Provincia di Roma, la Provincia di Catania e la META Group srl, che si propone di sostenere ed accrescere la dinamicità dell’innovazione nei territori coinvolti sperimentando un modello innovativo, il quale promuova e stimoli la creatività dei giovani come fonte di idee utili allo sviluppo dei territori e dell’occupabilità dei giovani stessi.

 

Il bando si propone di individuare i soggetti che avranno la possibilità di utilizzare il “Centro di Creatività ed Innovazione” istituito nella Provincia di Roma e di usufruire dei servizi a supporto dei percorsi di crescita e di sviluppo delle idee innovative.

A tale scopo i partecipanti dovranno presentare un’idea innovativa nel settore della cultura, tale da poter essere valorizzata, affrontando, tramite la propria creatività, il proprio talento ed intuito, una problematica di rilievo o un’esigenza insoddisfatta del mercato ed, in particolare, del territorio.

Potranno essere presentate idee, a titolo di esempio, nei seguenti settori:

  • Musica;
  • Arti figurative;
  • Web;
  • Altre attività in ambito culturale, tecnico, etc.

Il CCI individuato nel territorio provinciale romano è ubicato all’interno del complesso di Villa Sforza Cesarini - via Villa Sforza Cesarini, 1 - 00040 Lanuvio (RM), dove si è scelto di realizzare l’iniziativa in collaborazione con il Comune e con la Fondazione Cultura Castelli Romani, in quanto quel territorio è da tempo oggetto di sperimentazione per la realizzazione di un Distretto Culturale basato su creatività e innovazione.

Beneficiari

Potranno partecipare al presente avviso tutti i giovani compresi tra i 22 ed i 30 anni (farà fede l’età del partecipante al momento della presentazione della domanda) che abbiano residenza nella Provincia di Roma.

Ai soggetti che verranno selezionati sarà assegnato uno spazio all’interno del CCI per un periodo massimo di 8 settimane, all’interno del quale saranno messi a disposizione gli strumenti ed il supporto necessario per un migliore e più efficace sviluppo della propria idea.

In particolare potranno essere resi disponibili materiali bibliografici di consultazione, apparecchiature ICT, stampanti/scanner, fax e telefono, sale riunioni, ecc.

Inoltre il periodo di permanenza di ciascun soggetto selezionato sarà arricchito dal supporto di esperti nella creazione di impresa e valorizzazione di idee innovative.

Saranno previste quindi apposite sessioni formative per tutti i soggetti all’interno del CCI e percorsi di accompagnamento individuali per un più efficace percorso di crescita.

Al termine del periodo di permanenza nel CCI i soggetti avranno acquisito gli elementi di base per sapersi orientare al meglio nel proprio percorso di crescita professionale e, più in generale nel mercato internazionale. Sarà inoltre consegnata ai partecipanti una scheda relativa al percorso sostenuto evidenziando i miglioramenti fatti e quelli ancora da fare.

Nel caso in cui alcune idee risultino particolarmente innovative sulla base della graduatoria formulata dalla commissione, sarà data ai loro promotori la possibilità di sottoporle ad un vaglio per l’accesso a capitale di rischio per l’eventuale sviluppo e lancio nel mercato.

Tali soggetti infatti saranno appositamente preparati per un incontro con investitori privati a livello internazionale.

Sarà inoltre data la possibilità di presentare le migliori idee nell’ambito della “Global entrepreneurship week”, iniziativa coordinata a livello nazionale dalla META Group srl, che si terrà nel mese di novembre 2011 (per info https://genglobal.org/).

Saranno a carico dei soggetti promotori dell'avviso pubblico la permanenza all’interno del CCI, l’utilizzo delle attrezzature messe a disposizione, i servizi di supporto, mentre è escluso ogni altro onere.

Il bando resterà aperto dal 3 marzo 2011 al 4 Settembre 2011.

Tuttavia, l’accesso ai CCI sarà ripartito in quattro periodi per un numero limitato di soggetti e le candidature, per ogni periodo di riferimento, dovranno pervenire secondo il seguente schema:

  • entro il 13 marzo 2011, con pubblicazione delle graduatorie intermedie entro il 21 marzo 2011;
  • entro il 15 maggio 2011, con pubblicazione delle graduatorie intermedie entro il 23 maggio 2011;
  • entro il 17 luglio 2011, con pubblicazione delle graduatorie intermedie entro il 25 luglio 2011;
  • entro il 4 settembre 2011, con pubblicazione delle graduatorie intermedie entro il 12 settembre 2011.

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate, esclusivamente attraverso raccomandata con ricevuta di ritorno, e indirizzate a:

Provincia di Roma
Dipartimento VIII Servizi per la Cultura e Restauri – Ufficio di Direzione
viale di villa Pamphili n. 100, 00152 Roma,

ovvero consegnati a mano presso il medesimo Ufficio.

La busta contenente la richiesta di partecipazione dovrà recare la dicitura "Avviso centri di creatività ed innovazione della Provincia di Roma" ed il nominativo del mittente.

La selezione avverrà in base alla valutazione della proposta progettuale secondo i seguenti criteri:

  • Qualità e fattibilità tecnica del progetto di impresa in termini di coerenza interna del progetto, adeguatezza dell’approccio al mercato, fattibilità tecnica;
  • Sostenibilità e congruenza economico finanziaria del progetto;
  • Qualità del gruppo di soggetti proponenti (conoscenza del settore, esperienza professionale, adeguato mix di competenze);
  • Grado di innovatività e creatività dell’iniziativa in termini di innovazione di prodotto/servizio, di processo, di gestione;
  • Accuratezza, qualità e chiarezza della presentazione del progetto.

I risultati della valutazione saranno pubblicati sul sito internet della Provincia di Roma e sul sito www.centrinnovazione.it.

Per ogni periodo saranno autorizzati all’accesso al Centro di Creatività ed Innovazione i soggetti che si saranno classificati nei primi 5 posti della graduatoria.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
03 Mar 2011

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Audiovisivo, Cultura, Ict
Finalita'
Start-up, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Lazio, Roma
Tags
Roma, Startup lazio, Lazio
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi