×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
14 Sep 2010

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Agricoltura, Alimentare, Audiovisivo, Bancario, Assicurativo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Pesca, Affari marittimi, Sanità, Servizi, Sociale, Trasporti, Turismo
Finalita'
Formazione, Ricerca, Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Marche, Fermo

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Fermo, Formazione marche, Occupazione marche, Sociale marche, Fse marche, Marche
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1353
  • Schede Agevolazioni : 32011
  • Utenti Network : 70400
  • Articoli : 20587
Left Column
Clients

Fermo: borse di ricerca per laureati, disoccupati o inoccupati

Data chiusura
01 Oct 2010
Agevolazione
Locale
Stanziamento
€ 360 000
Soggetto gestore
Provincia di Fermo

Descrizione

Bando finalizzato ad attuare politiche del lavoro attive e preventive rivolte a giovani laureati disoccupati o inoccupati.

La Provincia di Fermo assegna 60 borse di studio per la realizzazione di progetti di ricerca a laureati inoccupati o disoccupati, residenti nella Provincia di Fermo, da svolgersi in PMI con sede legale e/o operativa nel territorio di uno dei comuni della Provincia di Fermo.

 

La borsa per il progetto di ricerca avrà durata di 8 mesi, con una presenza presso il soggetto ospitante di 30 ore settimanali.

Tutti i settori di attività possono essere oggetto dei progetti di borsa di studio.

I soggetti ospitanti devono:

  • essere in regola con il versamento degli obblighi contributivi ed assicurativi;
  • essere in regola con l’applicazione del CCNL;
  • essere in regola con la normativa in materia di sicurezza del lavoro;
  • essere in regola con le norme che disciplinano le assunzioni obbligatorie – quote di riserva – previste dalla legge n. 68/1999 e successive modificazioni, senza il ricorso all’esonero previsto dall’art. 5, comma 3, della legge medesima;
  • non aver effettuato licenziamenti negli ultimi 12 mesi (fatta eccezione per licenziamenti individuali legati a giusta causa o giustificato motivo);
  • non aver subito provvedimenti da parte delle autorità competenti in materia di sicurezza sul lavoro e/o lavoro irregolare.

Destinatari

Saranno ammissibili le domande che siano state presentate da soggetti che:

  • siano in possesso di laurea specialistica, vecchio ordinamento, o triennale, attinente al progetto di ricerca;
  • siano in stato di inoccupazione o disoccupazione come risultante da certificazione del Centro per l’Impiego di competenza, ai sensi dei D.lgs 181/2000 e 297/2002;
  • abbiano la residenza nella Provincia di Fermo (la residenza deve essere posseduta alla data di scadenza del presente avviso pubblico, non è sufficiente la presentazione della richiesta al Comune);
  • abbiano la maggiore età alla data di scadenza del presente avviso;
  • non abbiano legami di parentela/affinità, fino al terzo grado, o coniugio, con il titolare o soci dell’impresa ospitante;
  • non abbiano svolto attività finanziate dal POR Marche FSE 2000-2006 e/o FSE 2007-2013,
    presso lo stesso soggetto ospitante;
  • non abbiano già usufruito di n. 2 borse di progetti di ricerca e/o esperienze lavorative;con risorse della programmazione FSE 2007-2013;
  • non abbiano avuto in passato, o non abbiano attualmente, rapporti di lavoro con lo stesso soggetto ospitante (i borsisti non potranno attivare rapporti di lavoro dalla data di emanazione dell’avviso fino al termine della durata della borsa, o comunque in assenza di interruzione definitiva della stessa);
  • non abbiano presentato la domanda di borsa di studio per diversi soggetti ospitanti;
  • non abbiano presentato la domanda di borsa di studio su entrambe le azioni per diplomati e laureati;
  • sviluppino un progetto che espliciti un’attività riguardante, prioritariamente, gli aspetti connessi all’innovazione tecnologica, di processo, di prodotto o organizzativa, da svolgersi esclusivamente presso un soggetto ospitante individuato sopra.

L’importo mensile della borsa di studio per i laureati è di euro 750.

Tale importo, al lordo delle eventuali imposte e/o trattenute dovute per legge, verrà erogato ai borsisti ogni bimestre dall’Amministrazione Provinciale di Fermo, previa verifica dell’attività svolta.

L’erogazione delle ultime mensilità sarà subordinata alla presentazione della relazione finale.

I soggetti ospitanti dovranno stipulare, a favore del borsista, la polizza antinfortunistica INAIL, di responsabilità civile verso terzi (RCT), e potranno farsi carico di eventuali rimborsi spese documentate per un importo medio mensile complessivo di massimo euro 150.

Tali importi non formeranno, in alcun modo, oggetto di rimborso da parte dell’Amministrazione Provinciale di Fermo.

La domanda per la concessione delle borse dovrà essere presentata obbligatoriamente in via telematica sul sito Siform e inviata, a mezzo raccomandata A/R, entro il 1 ottobre 2010, al seguente indirizzo:

Provincia di Fermo
Settore Formazione Professionale, Scuola e Politiche del Lavoro
Via Sapri, n. 65 – 63023 Fermo

Sulla busta dovrà essere riportata la dicitura: WE Laureati PMI.

Unitamente alle borse di studio previste dal presente bando, la Provincia di Fermo intende dare attuazione anche alla misura “incentivi alla creazione di nuovi posti di lavoro” per quelle imprese che s’impegnano a trasformare la borsa di studio in parola in contratto di lavoro a tempo determinato di 12 mesi, contratto a tempo determinato di 24 mesi e contratto a tempo indeterminato, anche part time.

Gli incentivi saranno erogati, sulla base di un’apposita graduatoria stilata ai sensi della sopra citata DGR Marche n. 2190/2009 e s.m.i., sino all’esaurimento della somma individuata con Deliberazione di Giunta Provinciale n. 143 del 01/07/2010 per gli incentivi, pari complessivamente ad € 176.000 - cat. di spesa 69 - attività 17 – obiettivo specifico e) - CUP 07 21 11 75 999.

L’Avviso pubblico riservato per la presentazione delle richieste d’incentivo all’assunzione, da parte delle PMI ospitanti i borsisti, sarà emanato da quest’Amministrazione Provinciale - Settore Formazione Professionale, Scuola e Politiche del Lavoro - entro il termine della durata delle borse di studio.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
14 Sep 2010

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Agricoltura, Alimentare, Audiovisivo, Bancario, Assicurativo, Commercio, Costruzioni, Cultura, Energia, Farmaceutico, Ict, Industria, Pesca, Affari marittimi, Sanità, Servizi, Sociale, Trasporti, Turismo
Finalita'
Formazione, Ricerca, Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Marche, Fermo

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Fermo, Formazione marche, Occupazione marche, Sociale marche, Fse marche, Marche
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi