×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
09 Aug 2018

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Lombardia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Dote sport
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1319
  • Schede Agevolazioni : 32108
  • Utenti Network : 70637
  • Articoli : 20605
Left Column
Clients

Lombardia: Dote Sport 2018

Data apertura
17 Sep 2018
Data chiusura
31 Oct 2018
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 2 000 000
Soggetto gestore
Regione Lombardia

Descrizione

Criteri e modalità per l’assegnazione della Dote Sport 2018.

Con D.d.u.o. n. 12425 del 31 agosto 2018, pubblicato sul BUR n. 36 del 5 settembre 2018, è stato approvato il bando per l’assegnazione della Dote Sport 2018.

 

La Dote Sport rappresenta una forma di sussidio che, tenendo conto del reddito familiare, intende sostenere la pratica sportiva anche di quei bambini e ragazzi appartenenti a nuclei familiari in condizioni economiche meno favorevoli. Anche per l’edizione 2018 della Dote Sport, a fronte della positiva esperienza delle edizione passate, si conferma la gestione diretta dell’iniziativa da parte delle strutture regionali e le procedure semplificate di accesso al bando che consentono alle famiglie richiedenti procedure di adesione chiare e veloci, senza l’esigenza di allegare o produrre certificati o altra documentazione.

La Dote è rivolta a minori di età compresa fra i 6 e i 17 anni, appartenenti a famiglie in cui almeno uno dei due genitori, o il tutore legale, è residente in Lombardia da non meno di cinque anni e che frequentino nel periodo settembre 2018 - giugno 2019 un corso o un’attività sportiva. Nell’ambito della dotazione finanziaria totale dell’iniziativa è riservata una quota del 10% della disponibilità finanziaria alle famiglie aventi minori diversamente abili.

REQUISITI DI AMMISSIONE

  • a) Età del minore: 6-17 anni;
  • b) Appartenenza a nuclei familiari in cui: almeno uno dei due genitori, o tutore, è residente in Lombardia da non meno di cinque anni; il valore ISEE Ordinario o ISEE Minorenni nel caso di nuclei familiari composti da un solo genitore con figli minori, in corso di validità all’atto di presentazione della domanda non siano superiori a € 20.000;
  • c) Frequenza del minore, nel periodo settembre 2018 - giugno 2019, a corsi o attività sportive che: prevedano il pagamento di quote di iscrizione e/o di frequenza; abbiano una durata continuativa di almeno sei mesi e siano svolti sul territorio lombardo; siano tenuti da associazioni o società sportive dilettantistiche iscritte ai registri Coni e/o CIP o che risultino affiliate a Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate, Enti di Promozione Sportiva, Associazioni Benemerite riconosciute da Coni, Federazioni Sportive Paralimpiche, Federazioni Sportive Nazionali Paralimpiche, Discipline Sportive Paralimpiche, Discipline Sportive Associate Paralimpiche o siano tenuti da soggetti gestori di impianti società in house (a totale partecipazione pubblica) di enti locali lombardi.

Budget: 2 milioni di euro.

La Dote Sport è riconosciuta alla famiglia a rimborso per le spese sostenute per corsi o attività sportive.

L’ammontare massimo del contributo di ciascuna Dote è di euro 200 e non potrà comunque essere superiore alla spesa effettivamente sostenuta e documentata dal beneficiario. L’ammontare minimo del contributo di ciascuna Dote è di euro 50 al di sotto di tale ammontare nessun contributo potrà essere riconosciuto.

Ad ogni nucleo familiare può essere assegnata una sola Dote e a favore di un solo minore appartenente al nucleo familiare. In deroga al suddetto criterio:

  • ai nuclei familiari con un numero superiore a 3 minori, sono assegnabili un numero massimo di 2 doti; 
  • ai nuclei familiari con un minore diversamente abile non si applica alcun limite al numero delle doti assegnabili.

A seguito di pubblicazione di apposito bando, le famiglie potranno presentare le domande avvalendosi della piattaforma informatica messa a disposizione da Regione Lombardia.

__________

Con D.d.u.o. n. 12425 del 31 agosto 2018, pubblicato sul BUR n. 36 del 5 settembre 2018, è stato approvato il bando per l’assegnazione della Dote Sport 2018.

Le famiglie potranno presentare domanda attraverso l’applicativo informatico regionale SIAGE a partire dalle ore 12.00 del 17 settembre 2018 e fino alle ore 16,30 del 31 ottobre 2018.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
09 Aug 2018

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Lombardia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Dote sport
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi