×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
21 Jun 2018

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Cultura, Sociale
Finalita'
Formazione, Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Premio solesin, Valeria solesin, Tesi laurea
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1382
  • Schede Agevolazioni : 31967
  • Utenti Network : 70342
  • Articoli : 20580
Left Column
Clients

Premio Valeria Solesin II Edizione

Data apertura
16 Mar 2018
Data chiusura
31 Jul 2018
Agevolazione
Nazionale
Stanziamento
€ 42 620
Soggetto gestore
Forum della Meritocrazia - Allianz Worldwide Partners

Descrizione

Premio in onore della ricercatrice Valeria Solesin, uccisa il 13 novembre 2015 al Teatro Bataclan di Parigi.

Il Forum della Meritocrazia e Allianz Worldwide Partners, con il sostegno della famiglia Solesin, organizzano la 2° Edizione del PREMIO VALERIA SOLESIN che quest’anno vedrà riconoscere premi per un valore complessivo pari a 42.620 euro, suddivisi in denaro e stage, offerti da Allianz Worldwide Partners, Gruppo Cimbali, MM, Bosch, Sanofi, SAS, TRT Trasporti e Territorio, Zurich, Albè e Associati, Boscolo, EY, Suzuki, Lablaw, Associazione Italiana per gli Studi di Popolazione (AISP) della Società Italiana di Statistica (SIS).

 

Il premio è dedicato alla memoria di Valeria Solesin, ricercatrice italiana presso la Sorbona di Parigi tragicamente scomparsa il 13 novembre 2015 durante la strage avvenuta al teatro Bataclan, e vuole premiare le migliori tesi di ricerca magistrale che investighino il tema del: "Il talento femminile come fattore determinante per lo sviluppo dell’economia, dell’etica e della meritocrazia nel nostro paese".

Il concorso quindi è inspirato sia agli studi di Valeria che approfondiscono il tema del doppio ruolo delle donne, divise tra famiglia e lavoro, sia ad altre ricerche contemporanee che evidenziano gli effetti positivi di una bilanciata presenza femminile nelle aziende: dall’aumento dei profitti, al ringiovanimento demografico dei board, e alle opportunità indotte di lavoro con conseguente incremento dei consumi.

Il premio è rivolto alle tesi di ricerca che affrontano l’analisi del mercato del lavoro in un’ottica di genere, da una prospettiva statistico-demografica, socio-economica, socio-politica o giuridica. Tesi che mettano a fuoco sia i fattori che ostacolano la maggiore presenza femminile nel mercato del lavoro in Italia, dove il tasso di occupazione femminile è fermo al 49%, sia le buone pratiche di conciliazione introdotte dalle aziende e dalle istituzioni in Italia e nel contesto internazionale per favorire un’organizzazione e una cultura inclusive, capaci di far accedere più donne al mondo del lavoro, di sostenerle nel loro duplice ruolo e di farle crescere anche nei ruoli di vertice delle imprese.

Il bando è aperto a studentesse e studenti che abbiano discusso, presso qualsiasi ateneo italiano, una tesi per il conseguimento di una Laurea Magistrale.

Il titolo dovrà essere conseguito entro il 31/07/2018 in uno dei seguenti ambiti disciplinari: Economia, Sociologia, Giurisprudenza, Scienze Politiche, Demografia e Statistica.

Il premio verrà conferito a insindacabile giudizio di una commissione costituita da esperti del mondo accademico e professionisti di settore.

Per la valutazione dell’elaborato verrà considerato il suo contenuto in relazione a:

  • a) coerenza con i temi del bando,
  • b) originalità,
  • c) rigore scientifico.

Premi in denaro:

  • Allianz Worldwide Partners: 6.000 euro;
  •  Gruppo Cimbali: 5.000 euro;
  • MM: 5.000 euro;
  • Sanofi: 4.000 euro;
  • SAS: 3.000 euro;
  • Albè e Associati: 2.000 euro;
  • Boscolo: 2.000 euro;
  • EY: 2.000 euro;
  • Suzuki: 2.000 euro;
  • Associazione Italiana per gli Studi di Popolazione (AISP) della Società Italiana di Statistica (SIS): 1.000 euro.

Premi in stage:

  • BOSCH: 46.20 euro;
  • TRT Trasporti e Territorio: 2.400 euro;
  • Zurich: 2.400 euro;
  • Lablaw: 1.200 euro.

Nel caso in cui il premio consista nell’erogazione di uno stage si terrà conto dei requisiti richiesti da ogni organizzazione in termini di background accademico della persona, in ottica di match del profilo della persona rispetto alle caratteristiche dello stage.

La domanda di partecipazione insieme alla relativa documentazione dovranno essere inviate via e-mail al seguente indirizzo premiovaleriasolesin@gmail.com.

La candidature si aprono il 16/03/2018 ed il termine ultimo per la presentazione dei lavori è il 31/07/2018.

Nell’oggetto della comunicazione via e-mail deve essere indicata la dicitura “PREMIO VALERIA SOLESIN – Nome Cognome del/la candidato/a”.

Per maggiori informazioni consultare i Link.

Pubblicato
21 Jun 2018

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Cultura, Sociale
Finalita'
Formazione, Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Premio, Borsa di studio
Tags
Premio solesin, Valeria solesin, Tesi laurea
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi