×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
20 Jun 2017

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Lombardia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Bonus famiglia
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1275
  • Schede Agevolazioni : 32523
  • Utenti Network : 71986
  • Articoli : 10827
Left Column
Clients

Lombardia: Bonus famiglia - Anno 2017

Data apertura
27 Jun 2017
Data chiusura
30 Jun 2018
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 12 650 000
Soggetto gestore
Regione Lombardia

Descrizione

Misura Bonus famiglia del reddito di autonomia - Anno 2017.

Con Dgr n. XI/309 del 10 luglio 2018, pubblicata sul Bur n. 29 del 16 luglio 2018, sono state integrate le risorse della misura.

 

La misura intende sostenere le famiglie, in cui la donna è in stato di gravidanza, che si trovano sia in condizione di vulnerabilità, intesa come povertà relativa, sia in particolari condizioni di fragilità sociali, mediante il riconoscimento di un contributo economico a valere sul periodo della gestazione e di prima cura del neonato/figlio adottato.

In particolare il bonus famiglia è rivolto alle famiglie vulnerabili con presenza di donne in gravidanza e famiglie adottive che soddisfano i seguenti requisiti

  • residenza continuativa in Lombardia per entrambi i genitori da almeno 5 anni o del solo genitore se famiglia monogenitoriale; 
  • indicatore ISEE di riferimento non superiore a € 20.000; 
  • condizioni di fragilità specifiche.

Budget iniziale: 10.800.000 euro.

___________

Con Dgr n. XI/309 del 10 luglio 2018, pubblicata sul Bur n. 29 del 16 luglio 2018, sono state integrate le risorse della misura con 1.850.000 euro, per un totale di 12.650.000 euro.

In caso di gravidanza, il contributo di € 1.800 è erogato in due momenti:

  • € 900 entro 60 giorni dalla validazione della domanda;
  • € 900 entro 30 giorni dalla presentazione della tessera sanitaria del neonato.

In caso di gestazione la domanda per il contributo può essere presentata in qualsiasi momento a partire da quando la gravidanza è documentabile.

La tessera sanitaria deve essere presentata entro 60 giorni dalla nascita, pena la decadenza del restante contributo. In caso di adozione il contributo viene equiparato a € 1.800 ed è liquidato in un’unica soluzione dopo l’approvazione della domanda.

Le erogazioni sono effettuata dalle Agenzia di Tutela della Salute- ATS- competenti in base alla residenza del richiedente.

Il richiedente presenta la domanda on line su specifica piattaforma regionale web ad accesso riservato alle ATS ed alla rete dei consultori pubblici e privati accreditati e a contratto.

La competenza dell’istruttoria delle domande è delle ATS che verificano i requisiti e approvano la domanda. Successivamente Il richiedente si rivolge ai consultori pubblici (ASST) e privati accreditati e a contratto, per la redazione di progetti personalizzati condivisi, comprensivi della sottoscrizione del patto di corresponsabilità. Ai fini della definizione del progetto può essere previsto anche il coinvolgimento dei servizi sociali dei Comuni e dei Centri aiuto alla vita. Il progetto prevede due momenti di verifica nel periodo compreso tra la data di validazione della domanda ed il semestre successivo alla data di nascita del neonato. Non è previsto il progetto personalizzato in caso di adozione.

Il termine ultimo per la presentazione delle domande è il 31 ottobre 2017 ore 17.00.

_______________

Con Dds n. 7480 del 22 giugno 2017, pubblicato sul Bur n. 26 del 27 giugno 2017, sono state approvate le indicazioni operative relative alla misura Bonus famiglia.

Le domande devono essere presentate on line sull’applicativo accessibile alle pagine web di Regione Lombardia all’indirizzo: www.siage.regione.lombardia.it da parte della madre o del padre del nascituro/figlio adottato.

La piattaforma informatica per l’invio al protocollo delle domande sarà operativa dal 27 giugno 2017 ore 10.00 e sino al 31 ottobre 2017 ore 17.00.

______________

Con Dgr n. X/7230 del 17 ottobre 2017, pubblicata sul Bur n. 43 del 24 ottobre 2017, sono stati prorogati i termini per la presentazione delle domande al 30 giugno 2018.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

_______________

Con Dds n. 7480 del 22 giugno 2017, pubblicato sul Bur n. 26 del 27 giugno 2017, sono state approvate le indicazioni operative relative alla misura Bonus famiglia.

Pubblicato
20 Jun 2017

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Lombardia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Bonus famiglia
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi