×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
21 Feb 2017

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Pesca, Affari marittimi
Finalita'
Start-up, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Sicilia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Feamp, Pesca, Pescatori
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1325
  • Schede Agevolazioni : 32111
  • Utenti Network : 70719
  • Articoli : 20609
Left Column
Clients

Sicilia: bando per i giovani pescatori - Misura 1.31 FEAMP 2014-2020

Data chiusura
15 Jun 2017
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 411 091
Soggetto gestore
Regione Sicilia

Descrizione

Bando di attuazione della misura 1.31 "Sostegno all'avviamento per i giovani pescatori", del FEAMP 2014-2020.

Con Decreto n. 253 del 10 maggio 2019, è stata modificata una disposizione in merito alle "spese ammissibili" relativa a tutti bandi di attuazione della priorità 1 del PO-FEAMP 2014-2020.

 

La misura si propone di creare lo sviluppo di nuove attività economiche nel settore della pesca attraverso i giovani pescatori, in linea con l’obiettivo tematico di migliorare la competitività delle PMI come previsto dal Quadro Strategico Comune per la programmazione 2014-2020 (Obiettivo Tematico 3). Si ritiene infatti essenziale per la promozione del capitale umano e della competitività nel settore della pesca nell’Unione, dare un sostegno ai giovani che iniziano le attività di pesca, per favorirne l’insediamento iniziale e il ricambio generazionale.

La misura ha l’obiettivo di promuovere la creazione e lo sviluppo di nuove attività imprenditoriali nel settore della pesca, a opera di giovani pescatori, mediante il sostegno economico per le indagini di mercato preliminari, l’acquisto del peschereccio e l’avviamento dell’impresa.

La dotazione finanziaria stanziata è di complessivi 411.091 euro.

In base ai criteri di ammissibilità previste dalle Disposizioni attuative di Misura del PO FEAMP 2014-2020 riguardanti l’art. 31 del Reg. (UE) n. 508/2014 il sostegno di cui al Bando è concesso a:

  • Pescatore persona fisica;
  • Persona fisica.

La Misura, che si applica ai residenti sull'intero territorio regionale, finanzia investimenti volti esclusivamente alla prima acquisizione di un peschereccio usato che abbia i seguenti requisiti:

  • lunghezza fuori tutto inferiore a 24 metri;
  • attrezzato per la pesca in mare;
  • di età compresa tra 5 e 30 anni;
  • che appartiene a un segmento di flotta per il quale la relazione sulla capacità di cui all’articolo 22, paragrafo 2, del Reg. (UE) 1380/2013 ha dimostrato un equilibrio rispetto alle possibilità di pesca di cui dispone tale segmento.

Ai sensi di quanto previsto dall’art. 31 del Reg. (UE) n. 508/2014, il sostegno previsto dalla presente Misura è del 25% dei costi d’investimento connessi all’acquisizione del primo peschereccio oltre a indagini/analisi preliminari al suo acquisto e all’avviamento di nuove imprese.

Il sostegno non può, in ogni caso, essere superiore a 75.000 euro per “giovane pescatore”.

L'Amministrazione si riserva di valutare, nel corso dello svolgimento del PO FEAMP l’incremento della dotazione finanziaria della misura.

Per la partecipazione alla selezione i richiedenti dovranno far pervenire entro le ore 14.00 del 15 giugno 2017 il plico sigillato contenente la manifestazione d’interesse (Mod. A) e la documentazione prevista alla: Regione Siciliana Assessorato dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea Dipartimento della Pesca Mediterranea - Servizio 1 Programmazione Via degli Emiri, 45 - (90135) Palermo (PA).

La manifestazione d’interesse può anche essere recapitata a uno degli uffici territoriali del Dipartimento Regionale della Pesca Mediterranea il cui indirizzo è rilevabile dal seguente link: http://pti.regione.sicilia.it/portal/page/portal/PIR_PORTALE/PIR_LaStrutturaRegionale/PIR_Assessoratoregi onaledelleRisorseAgricoleeAlimentari/PIR_DipPesca/PIR_LibroVerde/PIR_Servizio1.

In questo caso il plico deve essere indirizzato alla: Regione Siciliana Assessorato dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea Dipartimento Regionale della Pesca Mediterranea Servizio I Programmazione - Ufficio Territoriale di ___________.

Il plico potrà essere recapitato mediante una delle seguenti modalità:

  • raccomandata del servizio postale;
  • modalità analoghe alla posta raccomandata avvalendosi di Corrieri specializzati;
  • consegna a mano.

Sul plico, sigillato, dovrà essere apposto, all’esterno, il seguente testo: Domanda di ammissione a contributo relativo alla misura 1.31 del PO FEAMP “Sostegno all’avviamento per i giovani pescatori”.

L’Amministrazione provvede alla ricezione delle istanze, all’attribuzione di un numero di protocollo di entrata (data e orario di ricezione) e di un codice alfanumerico univoco, da utilizzare nelle comunicazioni dirette al richiedente.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

________________

Con DDG n. 617 del 29 dicembre 2017, pubblicata sul sito della Regione Sicilia il 9 gennaio 2018, sono stati approvati la graduatoria definitiva delle istanze ammissibili e l'elenco delle istanze non ammissibili di cui al bando in oggetto.

Con DDG n. 565 del 3 ottobre 2018 sono state approvate le modifiche al bando in oggetto relativamente alla richiesta di anticipo.

Pubblicato
21 Feb 2017

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Pesca, Affari marittimi
Finalita'
Start-up, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Sicilia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Feamp, Pesca, Pescatori
Per leggere il contenuto prego
o

Programma Operativo Nazionale Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca - FEAMP Italia 2014-2020

PON FEAMP 2014-2020Il Programma Operativo Nazionale del Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (FEAMP) 2014-2020, approvato dalla Commissione europea il 27 novembre 2015, intende favorire la promozione di una pesca e di una acquacoltura competitive, redditizie e sostenibili sotto il profilo ambientale, socialmente responsabili e finalizzate ad uno sviluppo territoriale equilibrato ed inclusivo.

Leggi tutto...

Trova Bandi