×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
06 Oct 2015

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Agricoltura
Finalita'
Start-up, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Trentino-Alto Adige, Bolzano

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Giovani agricoltori, Agricoltrici, Psr
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1351
  • Schede Agevolazioni : 32031
  • Utenti Network : 70472
  • Articoli : 20593
Left Column
Clients

Bolzano - insediamento di giovani agricoltori e agricoltrici

Data chiusura
15 Oct 2015
Agevolazione
Locale
Soggetto gestore
Provincia Autonoma di Bolzano

Descrizione

Criteri per la concessione di aiuti per il primo insediamento di giovani agricoltori e agricoltrici.

L’aiuto all’avviamento di impresa è concesso per incentivare l’inserimento delle forze giovanili nel settore agricolo e il ricambio generazionale nelle aziende agricole e, in particolare, è concesso a giovani agricoltrici e agricoltori che si insediano per la prima volta in un’azienda agricola.

 

Per “primo insediamento” si intende la conduzione, per la prima volta, di un’azienda agricola da parte di una persona fisica, che ne assume la responsabilità civile e fiscale per una durata minima di 10 anni. La disponibilità delle superfici agricole deve essere garantita per l’intero periodo.

Il premio di primo insediamento per giovani agricoltrici e agricoltori è concesso a persone fisiche che:

  • a) assumono per la prima volta la responsabilità civile e fiscale di un’azienda agricola in qualità di titolare dell’azienda;
  • b) al momento della presentazione della domanda non abbiano superato i 40 anni d’età;
  • c) soddisfano le condizioni di cui ai punti 5, 6 e 7 dei criteri (vedi Links).

Sono ammesse al beneficio solamente le persone fisiche che siano uniche proprietarie o affittuarie di aziende agricole.

Le giovani agricoltrici e i giovani agricoltori devono essere in possesso di una qualifica professionale adeguata e, alla data di presentazione della domanda, devono aver aperto una propria posizione IVA nel settore agricolo da non più di 12 mesi. L’azienda, acquisita al 100 per cento in proprietà oppure in affitto, deve essere costituita in maso chiuso.

Il pagamento del premio avviene tramite la concessione di un contributo forfettario in conto capitale suddiviso in due rate.

La prima rata, pari al 60 per cento, viene liquidata dopo la decisione di concessione dell’aiuto; la rata residua, pari al 40%, dopo il controllo della realizzazione del piano aziendale. L’aiuto non è direttamente legato a determinate tipologie di investimenti, per cui non serve né l’analisi dell’ammissibilità della spesa sostenuta, né la rendicontazione contabile per comprovare la realizzazione degli investimenti contenuti nel piano aziendale.

In caso di acquisto dalla proprietà il premio di primo insediamento può raggiungere un massimo di 33.000 euro; in caso di affitto gli importi sono dimezzati.

Per il premio sono previste quattro classi di consistenza: la prima classe corrisponde al premio-base di 15.000 euro; le ulteriori graduazioni sono stabilite in base ai punti di svantaggio secondo le soglie indicate all'articolo 13.3 dei criteri (vedi Links).

Sono ammesse all’agevolazione le domande presentate all’Ufficio provinciale Proprietà coltivatrice nel periodo intercorrente tra il primo gennaio e il 31 luglio di ciascun anno.

Per l’anno 2015 il termine per la presentazione delle domande è prolungato di 30 giorni dall’acquisizione dell’efficacia giuridica dei criteri, ma non oltre il 15 ottobre.

Il contributo non è concesso a giovani agricoltori o agricoltrici che assumano un’azienda da un imprenditore agricolo o una imprenditrice agricola che, al momento del trasferimento, abbia un’età inferiore ai 50 anni e che abbia già beneficiato del contributo.

Per maggiori informazioni consultare i Links.

Pubblicato
06 Oct 2015

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Agricoltura
Finalita'
Start-up, Sviluppo
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Trentino-Alto Adige, Bolzano

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Giovani agricoltori, Agricoltrici, Psr
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi