×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
30 Jul 2015

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Lombardia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Nuclei familiari, Expo 2015
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 2306
  • Schede Agevolazioni : 34441
  • Utenti Network : 76906
  • Articoli : 21196
Left Column
Clients

Lombardia - Sostegno a nuclei familiari - Lavoratori Expo 2015

Data apertura
31 Jul 2015
Data chiusura
30 Nov 2015
Agevolazione
Regionale
Stanziamento
€ 234 500
Soggetto gestore
Regione Lombardia

Descrizione

Conciliazione famiglia-lavoro a favore dei lavoratori impegnati in Expo 2015: misure di sostegno a nuclei familiari, con particolare riguardo alle situazioni di fragilità.

La Regione intende sostenere i nuclei familiari, con particolare riguardo alle situazioni di fragilità, dei lavoratori retribuiti che saranno impegnati nelle attività legate a Expo 2015, indipendentemente dal contratto di lavoro, nei carichi di cura dei figli.

 

Possono presentare domanda di contributo i lavoratori retribuiti, residenti in Lombardia da almeno 2 anni, impegnati nelle attività legate a Expo 2015, indipendentemente dal contratto di lavoro, e che appartengono a: 

  • famiglie di genitori giovani (max 35 anni di età)
  • famiglie numerose (+ di 2 figli a carico) e a famiglie che presentano situazioni di ulteriore fragilità rilevanti quali:
    - famiglie con figli con disabilità a carico o anziani fragili al domicilio, secondo quanto disposto con DGR X/116/2013 e successivi provvedimenti attuativi; 
    - coniugi divorziati o separati legalmente da non più di 3 anni, con figli minori a carico;
  • famiglie monoparentali con minori.

I beneficiari devono avere un indicatore Isee di massimo 40.000 euro. Il contributo non è cumulabile con altri contributi comunitari, nazionali, regionali o locali, erogati per gli stessi servizi. Ciascun lavoratore può richiedere un solo contributo. Non è inoltre possibile richiedere più contributi per lo stesso nucleo familiare.

Il contributo consiste in un rimborso massimo di 500 euro per l’utilizzo di uno o più servizi assistenziali e ricreativi.

La persona in possesso dei requisiti, che intende fare domanda, potrà presentare istanza entro il 30 novembre 2015, presso il dipartimento Assi dell’Asl di Milano in Corso Italia 19, oppure inviare richiesta via posta certificata a [email protected], a partire dal giorno successivo alla data di pubblicazione dell’avviso da parte della Regione (30 luglio 2015).

I servizi di conciliazione devono essere presenti sul territorio lombardo. Sono rimborsabili esclusivamente i servizi usufruiti dal 1/08/2015 al 31/10/2015. Il contributo è richiedibile fino al 30/11/2015, limitatamente al periodo di impiego del dipendente presso Expo 2015.

Pubblicato
30 Jul 2015

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Dimensione beneficiari
Non Applicabile
Organizzazione
Privato
Settori
Sociale
Finalita'
Inclusione social, Cooperazione
Ubicazione Investimento
Europe, Italy, Lombardia

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Contributo
Tags
Nuclei familiari, Expo 2015
Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o

Trova Bandi