×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
28 Jul 2021

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Attive
Organizzazione
Privato
Settori
Cultura
Finalita'
Ricerca
Ubicazione Investimento
Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Borsa di studio
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 1211
  • Schede Agevolazioni : 32665
  • Utenti Network : 72298
  • Articoli : 20728
Left Column
Clients

INPS: Dottorati di ricerca 2021-2022

Agevolazione
Nazionale

Descrizione

Bando di concorso “Dottorati di ricerca in materia di Industria 4.0, Scienze statistiche e attuariali, Sviluppo sostenibile, Inps e Welfare” per l’anno accademico 2021-2022.

 

Il concorso assegna borse di studio per la partecipazione ai dottorati ed è rivolto ai figli dei dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici.

Sono previste 100 borse di studio aggiuntive rispetto a quelle finanziate dal MUR, in favore dei figli e orfani di iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e di pensionati utenti della Gestione dipendenti pubblici, anno accademico 2021-2022, così suddivise:

  • I. dottorati innovativi – Intersettoriali, vertenti sulle tematiche dell’iniziativa “Industria 4.0”, caratterizzati dal forte interesse industriale e dal coinvolgimento di imprese che svolgano attività industriali dirette alla produzione di beni o di servizi in coerenza con la “Strategia Nazionale di Specializzazione Intelligente 2014- 2020” approvata dalla Commissione europea;
  • II. dottorati su scienze statistiche e attuariali;
  • II. dottorati su tematiche dello sviluppo sostenibile;
  • IV. dottorati su tematiche INPS e Welfare e Benessere

La borsa di studio riconosciuta dall’Istituto copre i costi di partecipazione al Dottorato di ricerca, di durata triennale, fino a un importo mensile di 1.570,38 euro (al lordo di tutti gli oneri previdenziali), aumentato a euro 2.355,58 mensile (al lordo di tutti gli oneri previdenziali) per ogni mese trascorso all’estero. 

La domanda per ottenere la borsa di studio deve essere presentata dallo studente interessato direttamente all’Ateneo presso il quale si svolge il dottorato di ricerca, entro i termini di scadenza previsti per ciascun bando, pubblicato dagli atenei sui loro siti.

Pubblicato
28 Jul 2021

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Attive
Organizzazione
Privato
Settori
Cultura
Finalita'
Ricerca
Ubicazione Investimento
Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Borsa di studio
Per leggere il contenuto prego
o

Trova Bandi