Chat with us, powered by LiveChat
×
Ricevi Bandi e News nella tua ...

oppure accedi con
Filters
×
Pubblicato
28 Nov 2022

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Organizzazione
Privato
Settori
Cultura
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Borsa di studio
Tags
Tirocini, Tirocini curriculari, Tirocini maeci, Tirocini crui, Tirocini universitari, Tirocini mur
Left Column
×

Statistiche

  • Agevolazioni Attive : 2861
  • Schede Agevolazioni : 37269
  • Utenti Network : 80078
  • Articoli : 22145
Left Column
Clients

MAECI – MUR – CRUI: Bando tirocini curriculari presso scuole italiane all'estero

Data apertura
18 Nov 2022
Data chiusura
12 Dec 2022
Agevolazione
Nazionale

Descrizione

Avviso di selezione per 14 tirocini curriculari presso le Scuole italiane all’estero.

 

Obiettivo

Il “Programma di tirocini MAECI-MUR-Università Italiane” è frutto di una collaborazione fra il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI), il Ministero dell’Università e della Ricerca (MUR) e le Università Italiane, attraverso il supporto organizzativo della Fondazione CRUI, per lo svolgimento di tirocini curriculari presso le Sedi scolastiche all’estero del MAECI.

Oggetto del bando sono 14 tirocini curriculari presso le Scuole italiane all’estero.

La rete delle Istituzioni scolastiche all’estero costituisce una risorsa per la promozione della lingua e cultura italiana, nonché per il mantenimento dell’identità culturale dei figli dei connazionali e dei cittadini di origine italiana. Presenti in tutto il mondo, le Scuole italiane rappresentano uno strumento di diffusione di idee, progetti, iniziative, in raccordo con Ambasciate e Consolati e con le priorità della politica estera italiana. Le Scuole italiane, infine, sono spesso un punto di riferimento nei Paesi in cui operano, potendo produrre per l’Italia ritorni di lunga durata in tutti i settori: culturale, politico ed economico.

Beneficiari

Possono candidarsi gli studenti iscritti ad un corso di laurea magistrale o a ciclo unico presso le Università partecipanti al bando.

Lo status di studente deve essere posseduto al momento della candidatura e mantenuto per tutta la durata del tirocinio, per il medesimo corso di studi indicato nella candidatura, pena l’esclusione dal programma.

Possono partecipare al programma gli studenti che possiedano i seguenti requisiti:

  • a. cittadinanza italiana;
  • b. non essere stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione della pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna, ovvero non essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;
  • c. non essere destinatari di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di sicurezza o di misure di prevenzione;
  • d. essere iscritti a un corso di laurea magistrale o a ciclo unico;
  • e. avere acquisito almeno 60 CFU nel caso delle lauree specialistiche o magistrali e almeno 230 CFU nel caso delle lauree magistrali a ciclo unico;
  • f. avere una conoscenza, certificata dall’Università o da organismo ufficiale di certificazione, della lingua inglese a livello B2 del quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER) e, a titolo preferenziale, se richiesto dalla Sede scolastica all’estero ospitante, di una seconda lingua straniera;
  • g. avere riportato una media delle votazioni finali degli esami non inferiore a 27/30; h. avere un’età non superiore ai 28 anni.

Interventi ammissibili

I tirocini proposti nel bando si svolgeranno, in particolare, presso i 6 Istituti statali omnicomprensivi con sede ad Atene, Barcellona, Istanbul, Madrid, Parigi e Zurigo.

I tirocini si svolgeranno in presenza, tuttavia, causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, l’offerta di tirocinio e le sue modalità di svolgimento potrebbero subire modifiche durante e dopo la pubblicazione del bando.

Qualora le condizioni sanitarie dovessero impedire lo svolgimento in presenza del tirocinio, sarà possibile avviare, proseguire e/o concludere l’attività esclusivamente in modalità a distanza, rispettando le tempistiche indicate nel bando e secondo gli accordi tra studente, Sede scolastica ospitante e ateneo. 

I tirocinanti saranno impegnati nella realizzazione di attività di supporto alla didattica, ricerche, studi, analisi ed elaborazione di dati. Gli studenti potranno essere anche coinvolti nell'organizzazione di eventi ed assistere il personale del MAECI e delle Scuole nelle attività di proiezione esterna.

Budget e Tipologia di incentivo

Al tirocinante spetta un rimborso spese nella misura minima di 300 euro mensili, di cui il 50% pagato dal MAECI, per il tramite della Scuola italiana all’estero presso cui si svolge il tirocinio, ed il 50% pagato dall’Università di rispettiva appartenenza.

L’ammontare dei rimborsi erogati dagli Atenei a valere sul “Fondo per il sostegno dei giovani e la mobilità degli studenti” sarà determinato sulla base della normativa vigente. Nessuna delle offerte prevede disponibilità di alloggio

Tempi e scadenze

La presente offerta di tirocini è regolata dal seguente calendario:

  • 18 novembre - 12 dicembre 2022: pubblicazione del bando e invio delle candidature;
  • gennaio-aprile 2023: periodo di svolgimento del tirocinio.

La durata dei tirocini offerti dal MAECI e pubblicati in questo avviso è di 3 mesi, prorogabili di un ulteriore mese, d’intesa tra la Sede scolastica ospitante, il tirocinante e l’Università di provenienza dello studente.

 

Pubblicato
28 Nov 2022

Beneficiari e Finalitá

Stato agevolazioni
Inattive
Organizzazione
Privato
Settori
Cultura
Finalita'
Formazione
Ubicazione Investimento
Italy

Incentivi e Spese

Tipologia agevolazione
Borsa di studio
Tags
Tirocini, Tirocini curriculari, Tirocini maeci, Tirocini crui, Tirocini universitari, Tirocini mur
Per continuare a leggere gli articoli inserisci la tua...
o