Chat with us, powered by LiveChatIn arrivo finanziamenti FEI-CDP Real Asset per investimenti nell'abitare sociale - FASI
FASI - Funding Aid Strategies Investments

In arrivo finanziamenti FEI-CDP Real Asset per investimenti nell'abitare sociale

|Novità
11 dicembre 2023

Sostegno giovani - Photo credit: Foto di fauxelsIl Fondo Europeo per gli investimenti (FEI, parte del gruppo BEI) ha recentemente siglato un’intesa con CDP Real Asset SGR (controllata da Cassa Depositi e Prestiti) per stanziare un totale di 300 milioni di euro con l'obiettivo di co-investire nello sviluppo delle infrastrutture per l’abitare.

CDP lancia Prestito Investimenti PNRR-PNC

In base all'accordo il FEI e CDP Real Asset, attraverso un Fondo dedicato - FNAS, Fondo Nazionale dell’Abitare Sociale - avranno l’opportunità di sostenere progetti immobiliari per l'abitare sociale e in particolare per la realizzazione di circa 10mila posti letto per studenti e soluzioni abitative per gli anziani autosufficienti, con specifica attenzione ai principi ESG (Environmental, Social e Governance, dunque principi in ambito ambientale, sociale e di governance). Nella pratica, FEI e FNAS co-investiranno nei progetti individuati con la consulenza del Fondo europeo per gli investimenti fino a un totale di 300 milioni di euro, divisi in quote paritetiche tra i due attori.

L'impatto dell'accordo FEI-CDP su infrastrutture e sociale

L’intesa raggiunta avrà un forte impatto in termini di rigenerazione urbana e inclusione sociale. Essa, inoltre, darà il via ad un percorso di co-investimento tra il FEI e il Fondo Nazionale dell’Abitare Sociale (FNAS), il fondo di fondi gestito da CDP RA e costituito per estendere il raggio di operatività del Gruppo CDP nell’intero ambito dell’abitare sociale (le cosiddette “3 ESSE”, ovvero social, student e senior housing).

In merito al sostegno per gli studenti, vi sarà una particolare attenzione agli studenti cosiddetti “fuori sede” nelle principali città universitarie. Quanto al sostegno per gli anziani autosufficienti, si farà particolare riferimento ai principi ESG di cui sopra.

Gelsomina Vigliotti, Presidente FEI e Vicepresidente BEI, ha dichiarato quanto segue: “Partenariati come quello siglato con CDP, il primo programma nazionale dedicato interamente all’edilizia sociale sostenuto dal FEI in Europa, sono fondamentali per dare la possibilità a famiglie e studenti di avere accesso ad un alloggio adeguato e sostenibile. Questo accordo rafforza ulteriormente l’impegno congiunto del Gruppo BEI e Gruppo CDP per il sociale, dopo l’accordo siglato recentemente per la costruzione di 200 unità di social housing nel cuore di Milano e il programma da 100 milioni di euro ‘Social Impact Italia’, lanciato nel 2017 e oggi pienamente investito”.

“Con questa nuova operazione il Gruppo CDP conferma ancora una volta il suo ruolo di apripista nell’utilizzo degli strumenti e dei fondi messi a disposizione dall’Unione Europea. Grazie al consolidato rapporto con il FEI abbiamo la possibilità di mettere a disposizione del Paese 300 milioni da destinare alla realizzazione di soluzioni abitative con una forte connotazione sociale, fra le quali residenze per gli studenti, realizzando un programma di interventi che avranno un impatto positivo sul territorio e sulle comunità locali”, ha aggiunto Dario Scannapieco, AD e Direttore Generale di CDP.

Giancarlo Scotti, AD di CDP Real Asset SGR, ha infine commentato: “Questo accordo è una tappa fondamentale nel percorso di implementazione del nostro Piano Industriale 2022-2024, che individua nella capacità di attrarre e combinare risorse di investitori nazionali e sovrannazionali un elemento distintivo confermando il nostro ruolo addizionale e complementare rispetto al mercato”.


;