Lazio – farmaceutico, contratto di sviluppo tra Regione, Invitalia e Sanofi

 

Regione Lazio, Invitalia e Sanofi hanno firmato un contratto di sviluppo da 47,3 milioni di euro per lo stabilimento farmaceutico di Anagni

SanofiIl piano di investimento prevede l’ammodernamento degli impianti dello stabilimento laziale al fine di renderli conformi alle più recenti linee guida in materia di fabbricazione farmaceutica.

Con il contratto di sviluppo saranno investiti 47,3 milioni di euro, mentre le agevolazioni concesse ammontano a oltre 18,8 milioni di euro, di cui circa 13,2 milioni di euro concesse Invitalia e 5,6 milioni di euro dalla Regione Lazio.

Le risorse stanziate serviranno ad installare nuovi macchinari nello stabilimento di Anagni, a realizzare una nuova linea per i prodotti sterili liofilizzati e ad avviare un programma di ricerca e sviluppo per l’applicazione di nuove tecnologie nei campi della farmaceutica, della microbiologia e della chimica analitica. L'obiettivo è migliorare il livello qualitativo dei farmaci prodotti nello stabilimento.

L’accordo è stato firmato da Domenico Arcuri, amministratore delegato di Invitalia e Giuliano Redaelli, chief financial officer di Sanofi Italia. Alla firma era presente anche il direttore dello stabilimento Sanofi di Anagni, Alessandro Casu.

Links
Abruzzo – Invitalia, contratto di sviluppo con Accord Phoenix
Campania – Invitalia, contratto di sviluppo per turismo

Photo credit: Sanofi Pasteur / Foter / CC BY-NC-ND

Per leggere il contenuto prego
o