Mef: consultazione pubblica sull'imposta sulle transazioni finanziarie

 

Consultazione pubblica - foto di Ron Wiecki Il Ministero dell'Economia lancia una consultazione pubblica sull'imposta sulle transazioni finanziarie. I cittadini, gli operatori economici, le associazioni di categoria, gli ordini professionali e gli esperti in materia possono inviare contributi e osservazioni sul tema entro il 30 agosto 2013.

La consultazione intende raccogliere opinioni e indicazioni sulle possibili integrazioni da apportare al decreto del ministro dell’Economia del 21 febbraio 2013 riguardante l'applicazione dell'imposta sulle transazioni finanziarie, in attuazione dei commi da 491 a 499 della Legge di Stabilità 2013.

In base alle indicazioni ministeriali, la tassa si applica al trasferimento della proprietà delle azioni e degli strumenti finanziari partecipativi emessi da società residenti nel territorio dello Stato, e al trasferimento della proprietà dei titoli rappresentativi, a prescindere dal luogo di residenza dell'emittente del certificato e dal luogo di conclusione del contratto.

I contributi di cittadini e stakeholder potranno riguardare l'intero contenuto del testo o specifiche parti, e in quest'ultimo caso dovranno essere indicati gli articoli o le sezioni cui i contributi si riferiscono.

La consultazione rimarrà aperta fino al 30 agosto e per partecipare è necessario collegarsi al sito del dipartimento delle Finanze del Ministero. Il resoconto finale verrà reso pubblico al termine della consultazione.

Links

Testo della Consultazione in materia di imposta sulle transazioni finanziarie

Per leggere l'articolo prego
accedi o iscriviti