Horizon 2020: finanziamenti a progetto BigDataEurope

 

Strata Conference in London 2013C’è anche l’Italia tra i partner del progetto europeo BigDataEurope, finanziato dall’Ue tramite il programma per la ricerca e l'innovazione Horizon 2020 per sviluppare una piattaforma a sostegno delle tecnologie per i big data.

Il termine big data viene utilizzato per indicare una raccolta di dati grande e complessa, per la cui gestione è necessario lo sviluppo di tecnologie apposite. Il progetto BigDataEurope, coordinato dalla società tedesca Fraunhofer IAIS, intende facilitare l’accesso a queste tecnologie attraverso la realizzazione di una piattaforma comune, che possa integrare gli strumenti esistenti per la gestione dei big data.

La piattaforma, prevalentemente rivolta alle PMI, riunirà applicazioni tecnologiche per i big data in diversi settori: salute, alimentazione, energia, clima, scienze sociali e sicurezza. L’obiettivo è aiutare gli stakeholder attivi in questi settori ad ottimizzare la gestione dei big data per migliorare il proprio business.

Al progetto aderiscono 12 partner di 9 Stati membri: Austria, Belgio, Francia, Germania, Grecia, Italia, Norvegia, Spagna e Regno Unito. Il partner italiano è l’Organizzazione dell’Onu per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO).

BigDataEurope sarà ufficialmente presentato il 27 febbraio 2015 a Bruxelles.

Links
BigDataEurope

Photo credit: O'Reilly Conferences / Foter / CC BY-NC

Per leggere l'articolo prego
accedi o iscriviti