Europa Creativa: sottoprogramma MEDIA, finanziamenti a 14 progetti italiani

 

A Camera Guy in Tallinn, EstoniaCi sono 14 progetti italiani tra i 258 selezionati dalla Commissione Ue nell’ambito dell’invito EAC/S30/2013, del sottoprogramma MEDIA di Europa Creativa.

Il bando EAC/S30/2013, lanciato lo scorso dicembre con un budget di 17,5 milioni di euro, finanzia:

  • lo sviluppo di opere audiovisive europee, in particolare film e opere per la televisione quali fiction, documentari, film di animazione e per bambini, nonché opere interattive quali videogiochi e multimediali con maggiori potenzialità di circolazione transfrontaliera;
  • attività volte a sostenere le società di produzione audiovisiva europee, in particolare quelle indipendenti, al fine di facilitare le coproduzioni europee e internazionali di opere audiovisive, comprese quelle per la televisione.

L’invito prevede due tipologie di interventi:

  • progetti singoli,
  • slate funding.

Per quanto riguarda i progetti singoli, a seguito delle scadenze del 28 febbraio e del 6 giugno, sono state selezionate complessivamente 184 proposte per la realizzazione di fiction, documentari e film di animazione. Tra i progetti singoli ammessi a finanziamento ci sono 11 progetti italiani.

Per la tipologia slate funding, invece, la Commissione ha selezionato 74 progetti, di cui 3 italiani.

Links
Progetti singoli – scadenza 28 febbraio 2014
Progetti singoli – scadenza 6 giugno 2014
Slate funding

Photo credit: hollaBackpackers / Foter / CC BY-NC-SA

Per leggere l'articolo prego
accedi o iscriviti