UE: pubblicato il bando 2009 ICT Policy Support Programme

 
ICTL'invito a presentare proposte per il 2009 del programma di sostegno alla politica in materia di tecnologie dell'informazione e della comunicazione - ICT PSP ha una dotazione finanziaria di 99,5mln di euro, la scadenza è fissata per il 2 giugno 2009 e concerne 8 tematiche: ICT for Health, Digital Libraries ICT for government and governance, ICT for energy efficiency and environment, Multilingual Web, Public Sector Information Internet Evolution and Security, Open innovation, user experience and living lab. I progetti sono co-finanziati dalla Commissione Europea con contributi a fondo perduto.
L'ICT Policy Support Programme rientra nel programma quadro per la competitività e l'innovazione (CIP 2007-2013), ha uno stanziamento per il periodo 2007-2013 di 730milioni di euro e ha l'obiettivo di stimolare la competitività e la crescita delle imprese e della pubblica amministrazione attraverso la diffusione delle Information and Communication Technologies - ICT ed un loro più efficace utilizzo. Comprende  precedenti programmi comunitari quali Modinis, eTen, eContent:
  • l’eTEN mira ad uno sviluppo dei servizi elettronici (eservices) di interesse comune e ad una loro più ampia diffusione per la realizzazione di una società dell’informazione che promuova egualmente l’occupazione, la coesione sociale e la partecipazione dei cittadini europei;
  • l’eContentplus punta invece ad accrescere la produzione e l’utilizzo dei contenuti digitali europei nelle reti globali (contrastando altresì la frammentazione del mercato europeo in questo settore) e sulla promozione della diversità culturale e linguistica in Europa;
  • il MODINIS fornisce un sostegno diretto alle attività di studio e di analisi comparativa per il monitoraggio e la diffusione delle buone prassi del piano di azione di eEurope.

Riepiloghiamo le tematiche e gli obiettivi oggetto dell'invito:

ICT for health, ageing and inclusion (Budget: 15mln di euro)
1.1: ICT for patient-centred health service
1.2: Innovative eHealth tools and services in real life – learning together
1.3: ICT for ageing well / independent living
1.4: e-Accessibility thematic network

Digital Libraries (Budget: 25mln di euro)
2.1: European Digital Library - services
2.2: European Digital Library – aggregating digital content in Europeana
2.3: European Digital Library – Digitising content for Europeana
2.4: Open access to scientific information
2.5: Use of cultural heritage material for education

ICT for government and governance (Budget: 18mln di euro)
3.1: Enlargement of the e-Procurement Pilot PEPPOL
3.2: Enlargement of the e-IDM Pilot STORK
3.3: Inclusive eGovernance: flexible, personalised and multi-channel based service delivery targeted at the socially disadvantaged.
3.4: User Centricity for e-Governance Thematic Network

ICT for energy efficiency and environment (Budget: 8mln di euro)
4.1: ICT for energy efficiency in social housing
4.2: ICT for prevention, alert and rescue to minimise impacts of climate change

Multilingual Web (budget: 14mln di euro)
5.1: Machine translation for the multilingual web
5.2: Multilingual Web content management: standards and best practices
5.3: Multilingual Web content management: methods, tools and processes

Public Sector information (Budget: 9,5mln di euro)
6.1: Legal aspects of Public Sector Information
6.2: Geographic Information

Internet evolution and security (including RFID - Budget: 6mln di euro)
7.1: A European infrastructure for secure information management
7.2: Strengthening SME competitive advantage through RFID implementation

Open innovation, user experience and living labs (Budget: 4mln di euro)
8.1: Sharing of best practice across European Living Labs involving SMEs as key user- and provider-participants

Gli strumenti di finanziamento individuati dalla commissione per implementare le misure sopra elencate:

  • Pilot (Type A) - building on initiatives in Member States (MSs) or associated countries;
  • Pilot (Type B) - stimulating the uptake of innovative ICT based services and products;
  • Thematic Network (TN) - providing a forum for stakeholders for experience sharing and consensus building.
  • Best Practice Network (BPN) - exclusively for the theme on "digital libraries" to support sharing of good practices in this field.

In sintesi, possono presentare domanda i consorzi costituiti da 4 soggetti giuridici appartenenti a diversi stati membri o associati e il contributo della commissione varia tra il 50% e l'80% dei costi ammissibili in base alla misura adottata, tranne che per i Thematic Network dove il contributo della Commissione è compreso tra 300.000 e 500.000euro.

I riferimenti:
Call Fiche 2009
Work Programme 2009
Call for Proposals 2009 con le guide per presentare i progetti

Per leggere il contenuto prego
o