No-Stop: accordo Sace-Piccola Industria per far viaggiare il business

 

Internazionalizzazione, accordo Sace-Piccola industria - foto di Judy **Meno ostacoli per ottenere finanziamenti, più opportunità per investire in nuovi mercati e una gestione più agevole dei crediti. Con il progetto Pmi No-Stop, Sace e Piccola Industria – il ramo di Confindustria che tutela le piccole e medie imprese – hanno firmato un'intesa per supportare l'internazionalizzazione delle aziende con fatturato inferiore a 50 milioni di euro o con meno di 250 dipendenti.

“Con questa iniziativa vogliamo incoraggiare le Pmi italiane, sostenerle attivamente attraverso l’individuazione di soluzioni concrete per valorizzare i loro percorsi di crescita e renderle più competitive sui mercati internazionali”, ha dichiarato l'Ad di Sace Alessandro Castellano, intervenendo a Modena nel corso dell'evento di presentazione dell'accordo con Piccola Industria.

Le linee di prodotti dedicati Sace per sostenere lo sviluppo delle Pmi, in Italia e all'estero, sono:

  • Export No-Stop per assicurarsi l’incasso quando si vende a credito all’estero: 5 polizze per consentire alle imprese di assicurarsi contro i rischi di revoca del contratto e/o mancato pagamento;

  • Easy Funding No-Stop per ottenere finanziamenti: 2 fome di garanzia, rispettivamente, per sostenere attività progettuali direttamente e indirettamente connesse all'internazionalizzazione, e per il capitale circolante a breve termine (forniture destinate all'esportazione o l'esecuzione di lavori all'estero, spese promozionali, ricerca e sviluppo, tutela di marchi e brevetti, partecipazione a fiere, anticipazioni su crediti commerciali export o contratti export);

  • Invesimenti No-Stop per proteggere gli investimenti all’estero: una polizza per proteggere il capitale investito all'estero per la costituzione di società, che assicura, dunque, l'apporto di capitale, i beni materiali, e le garanzie contro i rischi politici (per esempio nazionalizzazione e disordini civili);

  • Cauzioni No-Stop: 2 garanzie per appalti, rispettivamente, in Italia e all'estero, una garanzia per rimborsi Iva e una polizza fidejussioni online per progetti di internazionalizzazione.

  • Fatturato No-Stop per protegere il fatturato: una polizza che permette di assicurare tutti i crediti dal rischio di mancato pagamento per eventi di natura commerciale e politica dei clienti italiani ed esteri.

  • Factoring No-Stop per smobilizzare i crediti: 4 soluzione indirizzate a enti e amministrazioni pubbliche che vogliono regolarizzare la tempistica dei pagamenti ai fornitori, alle imprese fornitrici della PA e alle imprese che intendono migliorare la gestione dei propri crediti commerciali.

Links

Pmi No-Stop

Per leggere il contenuto prego
o