Sicurezza ICT – utenti e fornitori a confronto su cybersecurity e compliance

 

Sicurezza ICT - 2019Il 16 ottobre Bari ospita l’edizione 2019 dell’evento Sicurezza ICT, l’appuntamento dedicato a security, compliance e continuità operativa nell’era del business digitale interconnesso.

> Cybersecurity - progetti Horizon 2020 per una nuova rete di competenze

Sicurezza e compliance sono condizioni fondamentali per beneficiare pienamente delle opportunità offerte dalla Digital Economy. Questo il punto di partenza dell'appuntamento, organizzato con il patrocinio dell’Associazione Nazionale per la Difesa della Privacy (ANDIP), per promuovere la comprensione delle nuove minacce cyber, il confronto e la collaborazione tra utenti e fornitori, e studiare quali siano gli strumenti più adatti per raggiungere obiettivi concreti di risoluzione delle criticità esistenti.

L’evento vedrà il contributo di diverse aziende nel settore ICT, come CAEN quantum Security, InTheCyber e CR Consulting.net, oltre alla sponsorizzazione da parte di OneTrust, Proofpoint, Westcon – N&C e Swascan.

Tra i temi in agenda:

  • Adaptive Zero Trust: massimizzare la sicurezza con un determinato budget
  • Elaborazione di un piano d'azione di 72 ore per le violazioni e gli incidenti GDPR
  • La sicurezza passa per le persone
  • Ethical Hacking, Data Governance & Cybercrime Law. Nuove norme in materia di criminalità informatica, responsabilità d'impresa, modelli organizzativi e strategie di gestione del rischio
  • Blockchain in Sanità digitale, uno strumento per garantire la Security: obiettivi realistici o false aspettative?

> Cybersecurity - soluzioni innovative per PA e aziende

In apertura di giornata ci saranno Swascan e Westcon Italia. Seguiranno gli interventi sul tema GDPR, a cura di Camillo Greco, Privacy Consultant di OneTrust, e quello di Proofpoint circa il fattore umano come elemento preponderante da considerare per definire correttamente la security posture aziendale.

La plenaria successiva sarà dedicata a Ethical Hacking, Data Governance & Cybercrime Law. Dando per assodato un necessario approccio coordinato nella governance del patrimonio immateriale digitalizzato delle organizzazioni, l’avvocato del Foro di Perugia Giuseppe Serafini illustrerà le fattispecie penali di nuova introduzione, la casistica esaminata nella giurisprudenza italiana ed europea, le conseguenze del crimine informatico per le aziende e le migliori esperienze internazionali per la mitigazione dei rischi del cybercrime.

A chiudere la mattinata sarà l’intervento sull’utilizzo della tecnologia blockchain nel contesto della sanità digitale, tenuto da Giuseppe Mastronardi, Past-President AICA e Professore Ordinario di Information Systems Security & Privacy presso il Politecnico di Bari, insieme ad una presentazione finale a cura dell’avvocato Serafini.

La partecipazione all'evento è gratuita, previa iscrizione e soggetta a conferma da parte della segreteria organizzativa.

> Sicurezza ICT Bari - 2019

Per leggere il contenuto prego
o