Internazionalizzazione - SACE, SIMEST e AEFI, accordo per settore fieristico

 

Exposition - Author NRFL'accordo è volto a incentivare il processo di internazionalizzazione delle fiere e delle imprese italiane.

Internazionalizzazione - Rapporto ICE, vola export Made in italy

Export - SACE: trend, settori e Paesi promettenti

SACE e SIMEST, le due società del Gruppo CDP che insieme costituiscono il Polo dell’export e dell’internazionalizzazione, hanno firmato un protocollo di intesa con AEFI- Associazione Esposizione e Fiere Italiane, al fine di individuare ambiti di cooperazione per promuovere l'internazionalizzazione delle fiere e delle imprese nostrane.

L’accordo, con durata annuale e rinnovabile, prevede diverse attività dedicate agli associati AEFI, tra cui un tavolo di confronto per avviare iniziative volte a supportare e aumentare l'internazionalità delle fiere italiane.

Nello specifico, saranno organizzati workshop e webinar di formazione e informazione per presentare alle imprese gli strumenti di SACE e SIMEST per crescere sui mercati globali. Inoltre, l’accordo prevede la realizzazione di sinergie fra AEFI, SACE e SIMEST per sostenere il settore fieristico e affiancare le eccellenze italiane che ne fanno parte.

All'evento di presentazione dell'accordo presso il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) hanno partecipato, tra gli altri, il sottosegretario di Stato per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale Benedetto Della Vedova, il presidente dell'AEFI Ettore Riello, il presidente di SACE Beniamino Quintieri, il presidente di SIMEST Salvatore Rebecchini.

Medio Oriente - SACE, Assafrica e Mps, ciclo di incontri su opportunita' imprese

"In uno scenario come quello attuale, ricco di rischi ma anche di opportunità, è necessario - ha affermato il presidente di SACE Beniamino Quinteri durante l'evento al MAECI - che le aziende elaborino un piano strategico per incrementare la propria visibilità e awareness". In tal senso, ha proseguito Quinteri, uno degli strumenti più efficaci è l’attività fieristica che, nonostante l’era digitale, rimane un asset strategico imprescindibile, tanto per le grandi aziendi che per le PMI.

Nel 2017, il settore fieristico italiano conta un totale di 955 manifestazioni, di cui 200 internazionali, 266 nazionali, 400 regionali/locali e 89 organizzate all’estero. Della totalità, ben il 92% delle manifestazioni si svolge nei quartieri fieristici associati AEFI. Secondo i dati di SACE, il 50% delle esportazioni nasce da contatti originati dalla partecipazione alle manifestazioni fieristiche, mentre il 75,3% delle imprese vede nella fiera uno strumento fondamentale per il proprio sviluppo, utile al contatto diretto con il mercato e alla comunicazione della competenza aziendale.

Global Outlook - Italia, trend positivi per export e investimenti esteri

Photo credit - Author: NRF

Per leggere il contenuto prego
o