Ue: Bruxelles lancia progetto Unione dei mercati dei capitali

 

Author: TPCOM / photo on flickr Creare un mercato unico dei capitali per tutti i 28 Stati membri dell'Ue, che possa favorire la crescita e l'occupazione in Europa, in linea con gli obiettivi del Piano Juncker per gli investimenti.

E' la proposta della Commissione europea che intende aiutare le imprese ad accedere a diverse fonti di capitale da qualsiasi Paese dell'Unione e offrire nuove opportunità di investimento tanto ai risparmiatori, quanto agli investitori professionali, riducendo i costi e rimuovendo gli ostacoli alle operazioni transfrontaliere.

Un mercato dei capitali ben funzionante, tra l'altro, faciliterebbe anche la mobilitazione dei finanziamenti privati nel contesto del Piano Juncker.

"Un'unione dei mercati dei capitali garantirebbe una maggiore diversificazione delle fonti di finanziamento a sostegno dell'economia e taglierebbe il costo della raccolta di capitali per le imprese”, ha spiegato il vicepresidente dell'Esecutivo Ue responsabile per l'occupazione, la crescita, gli investimenti e la competitività Jyrki Katainen. Abbiamo bisogno di identificare le barriere che attualmente bloccano i flussi di capitale e di capire come abbatterle”, ha aggiunto il commissario responsabile per i servizi finanziari Jonathan Hill.

Per ora il collegio dei commissari ha tenuto solo un primo dibattito di orientamento sul tema, da cui sono emerse però le sfide chiave e le priorità per l'integrazione dei mercati dei capitali. Secondo la Commissione europea, le banche continueranno a svolgere un ruolo importante nel finanziamento delle imprese europee, ma occorre sviluppare ulteriormente i mercati azionari e quelli dei capitali di rischio.

Nel mese di febbraio la Commissione adotterà un libro verde e lancerà una consultazione pubblica per raccogliere i pareri di tutte le parti interessate sulle possibili aree di intervento. Sulla base dei feedback ricevuti, la Commissione presenterà un piano d'azione nel terzo trimestre del 2015, con l'obiettivo di avviare il progetto dell'unione dei mercati dei capitali nel 2019.

Photo credit: TPCOM / Foter / CC BY-NC-ND

Per leggere il contenuto prego
o