Turismo sostenibile: progetto Ance per area mediterranea

 

Pompei - Photo credit: Carlo Mirante / iWoman / CC BYSviluppare un sistema turistico integrato tra Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. E' l'obiettivo con cui nasce il progetto "Turismo sostenibile nell'Italia Mediterranea".

Il progetto, promosso da Ance e da Ance Reggio Calabria e cofinanziato dal Ministero dello Sviluppo economico, intende promuovere le risorse naturalistiche e territoriali delle regioni dell'area mediterranea per attrarre l'interesse dei turisti, anche in vista dell'Expo 2015 di Milano, che richiamerà in Italia circa 25 milioni di visitatori internazionali.

L'iniziativa prevede la creazione di un sistema turistico integrato che si strutturi su quattro corridoi interregionali:

  • archeologia,
  • cicloturismo,
  • subacquea
  • turismo di grotta.

Obiettivo dell'iniziativa è quello di intercettare, in via prioritaria, i flussi turistici provenienti dalla Scandinavia e dall'area del Benelux (Belgio, Olanda, Lussemburgo) attraverso una struttura che evidenzi e promuova i collegamenti naturalistici, storici e culturali tra le diverse regioni.

Il progetto, di durata quinquennale, coinvolge, attualmente, tre delle principali regioni meridionali: Calabria, Campania e Sicilia. Nel 2015 si prevede l'estensione dell'iniziativa anche ad altre due regioni del Sud: Basilicata e Puglia. 

Photo credit: Carlo Mirante / iWoman / CC BY

Per leggere il contenuto prego
o